Da influencer a senzatetto: il dramma di una modella Instagram, arrestata per furto d’identità

0
150

Una modella Instagram è passata in due anni da essere un’influencer ad essere una senzatetto: ecco la drammatica storia di Monique.

La vita di Monique Agostino, 25enne australiana residente a Sidney, è cambiata all’improvviso divenendo un incubo. Fino all’inizio del 2018, quando aveva ancora 22 anni, tutto sembrava andare per il verso giusto. La giovane lavorava come venditrice di appartamenti per l’agenzia ‘Mainly‘ a Sidney e nel tempo libero si divertiva ed usciva con gli amici. Il suo sogno era quello di diventare un’influencer e modella Instagram a tempo pieno ed anche questa strada sembrava dare i suoi primi frutti.

Il suo profilo, infatti, era molto seguito e giorno dopo giorno acquisiva nuovi follower. Grazie al suo fisico statuario, allo stile nella scelta degli abiti e a scatti dalle ville più lussuose della zona mare di Sidney, Monique stava conquistando un numero crescente di fan. Tuttavia la vita ritratta sulla rete era solamente virtuale e dal punto di vista economico le cose non le andavano poi così bene.

Modella diventa senzatetto e viene arrestata per furto d’identità

Al fine di racimolare qualche provento in più, Monique ha accettato di fare da autista per alcuni amici intenzionati a fare delle rapine in alcune catene di ristoranti. Il crimine, però, è stato scoperto grazie alle telecamere di sorveglianza posizionate fuori dai negozi e la modella è stata arrestata e condannata per concorso in rapina e taccheggio. Da quel momento la sua giovane vita si è tramutata in un inferno: la condanna le ha fatto perdere il lavoro e nei mesi successivi i debiti l’hanno costretta a vivere in strada.

A quel punto l’unica via che pensava di poter percorrere per sopravvivere era quella del furto e della truffa. Qualche settimana dopo essere stata rilasciata sulla parola, infatti, Monique è stata arrestata dalla polizia per furto d’identità. La giovane è stata trovata in possesso di numerosi documenti e carte di credito appartenenti ad altre persone. Nell’auto, inoltre, c’erano scatole piene di gioielleria per uomo e oggetti trafugati.

Finita in tribunale, la modella è stata condannata a scontare 12 mesi di carcere per furto d’identità. Davanti al giudice, la Agostino ha ammesso le proprie colpe ma ha chiesto anche un’ultima possibilità per mettersi in riga. La modella ha dichiarato di essere stata costretta a compiere quelle azioni per sopravvivere, poiché da tempo non aveva più una casa in cui vivere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here