“Fisico fragile ma mente lucida”: il segretario di Ratzinger fa chiarezza sulle condizioni di salute

0
193

Alcuni aggiornamenti di salute su Ratzinger dopo alcune voci preoccupanti trapelate nei giorni scorsi

“Per usare un’immagine automobilistica: è passato dalla terza alla prima marcia” : è così che Monsignor Georg Gänswein , segretario di Joseph Ratzinger dal 2003, commenta lo stato di salute di Papa Benedetto dopo alcune “fake news” circolate in questi ultimi giorni sulle sue condizioni fisiche.

“Ha la fragilità nel fisico ma la mente è lucida”

Il settimanale OGGI, in vista della pubblicazione in Italia del libro “Benedetto XVI – Una vita” , ha intervistato il segretario dell’ex pontefice, che ci tiene a chiarire le effettive condizioni di salute di Ratzinger: “Benedetto XVI sta come una persona di 93 anni. Ha le fragilità del fisico, la Voce e molto debole, ma la Mente e lucida. Tutti i giorni concelebra la Messa, prega, riceve Ancora Qualche visita, legge, studia, sente musica, sbriga la Corrispondenza. Certamente con un ritmo molto pacato “. Per fortuna, dunque, pare che Benedetto XVI stia vivendo la sua vita in tranquillità seppur fra gli acciacchi che l’età, inevitabilmente, comporta. Descritto come di “buon umore e sereno” ,dopo il faticoso viaggio in Germania , dove si è recato lo scorso giugno per salutare per l’ultima volta l’amato fratello Georg che, pochissimo dopo, è venuto a mancare. In quel periodo Benedetto XVI aveva manifestato l’ herpes-zoster , una malattia infettiva simile al fuoco di Sant’Antonio che gli aveva procurato forti dolori.

Papa Benedetto XVI con suo fratello

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here