Bonus Pc, tablet e internet: requisiti, quando e come richiederlo

0
144

A partire da oggi possono essere inviate le domande per richiedere il Bonus pc, tablet e internet: chi, come e quando può richiederlo.

Tra i tanti aiuti economici che il governo ha pensato per questa nuova fase di lockdown a zone, c’è anche la possibilità di richiedere un bonus da utilizzare per l’acquisto di un pc, di un tablet e di un contratto per la rete internet a banda larga. Il bonus è attivo in tutti gli store e con tutte le compagnie telefoniche accreditate, sia online che negli store fisici.

Il bonus è pensato come aiuto economico alle famiglie che hanno maggiore difficoltà. Consiste in un voucher dal valore massimo di 500 euro che può essere suddiviso nell’acquisto di un dispositivo elettronico che si connette ad internet e può essere utilizzato per navigare e lavorare. Per questa spesa è utilizzabile uno sconto che va dai 100 ai 300 euro. Per quanto riguarda i contratti per la banda larga oscilla dai 200 ai 400 euro.

Bonus pc, tablet e internet: chi può richiederlo e come può farlo

Come detto il bonus è pensato per chi ha bisogno di aiuto economico per aggiornare la propria linea internet. A poterlo richiedere per intero sono le famiglie che hanno un Isee non superiore ai 20,000 euro. Per le famiglie con reddito compreso tra i 20.000 ed i 50.000 euro pare sia previsto il Bonus connettività, ma in questo caso sarebbe del valore di soli 200 euro.

Affinché il bonus venga concesso l’acquisto di Pc o di un tablet dev’essere collegato ad un contratto per la connettività. Inoltre è necessario sottoscrivere un contratto con la compagnia telefonica di almeno un anno, affinché sia valido. Per chiunque possiede i requisiti adatti e sia disposto a sottoscrivere un contratto di connettività di un anno o più, per ottenere il bonus basterà presentare: un documento d’identità, codice fiscale e certificazione dell’Isee.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here