Star di Youtube condannata a 40 anni: aveva gettato i figli appena nati nella spazzatura

0
275

La beauty blogger Alyssa Anne Dayvault ha gettato i suoi due neonati nella spazzatura non appena li ha partoriti in due differenti circostanze

E’ stata condannata a 40 anni di carcere Alyssa Anne Dayvault, la 32enne nota a tutti come star di Youtube. La donna è stata incarcerata con la duplice e gravissima accusa di omicidio e abusi su minori. 

Il duplice omicidio subito dopo il parto

La condanna è arrivata giovedì scorso dopo 2-3 anni dagli omicidi: la vicenda ha infatti avuto inizio quando la blogger ha dato alla luce una bimba nel 2017 ed un bimbo nel 2018 per poi gettarli nella spazzatura pochi istanti dopo. La donna, al momento del verdetto, ha implorato in lacrime il giudice di riconsiderare la sua sentenza, per poi chiedere scusa sia all’ex fidanzato Chris Matechen che alle altre figlie: “Voglio solo scusarmi”, ha detto, e ha poi aggiunto riferendosi alle altre figlie: “Spero che un giorno mi perdoneranno per quello che ho fatto”.

Nonostante il suo avvocato abbia provato la via dell’infermità mentale, il giudice ha rifiutato categoricamente di seguire quella strada: Per quanto riguarda i problemi di salute mentale in South Carolina, o sei pazzo o non lo sei. Dato che non lo è, sopporta tutto il peso della legge e crediamo che la sentenza di sia appropriata in questo caso”. 

La donna, che aveva partorito nella sua casa a North Myrtle Beach, ha cercato aiuto medico dopo la nascita: una volta giunti presso la sua abitazione i medici sono rimasti confusi nel trovare una placenta e un cordone ombelicale senza un bambino. Dopo le domande dei paramedici la donna aveva confessato di aver gettato il neonato nel cassonetto e di aver fatto lo stesso con il parto precedente.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here