Giorgia Meloni risponde a Saviano: “Gente come te permette le morti in mare… Sciacallo!”

0
581

In risposta al video denuncia pubblicato da Saviano, Giorgia Meloni risponde che le morti in mare sono colpa di chi non vuole il blocco delle migrazioni illegali.

Oggi Roberto Saviano ha pubblicato sul suo profilo Instagram il video di una donna salvata in mare dall’Ong Open Arms. L’imbarcazione sulla quale si trovava la donna è affondata, così lei e tutti quelli che erano a bordo si sono trovati nel Mediterraneo. L’intervento dell’Ong ha impedito un dramma maggiore di quello già verificatosi. Però, come si vede dal video, i soccorritori non hanno fatto in tempo a salvare anche il figlio della migrante, la quale urla disperata: “Aiutatemi, ho perso il mio bambino”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Saviano (@robertosaviano_official)

Saviano mostra quelle immagini strazianti per lanciare un messaggio: i migranti non sono in gita e le Ong non lucrano sulle disgrazie. I migranti scappano da realtà complesse nella speranza di avere un futuro per sé stessi e i loro bambini. Per farlo sono disposti a rischiare la vita. L’intervento in mare delle Ong serve a salvare delle vite. Chiarito questo, lo scrittore lancia un accusa contro Salvini e Giorgia Meloni: “Salvini e Meloni guardate e riguardate questo video: siete infami, siete sciacalli di professione. Fermate le vostre menzogne su chi parte, su chi arriva, su chi salva e su chi muore”.

La risposta di Giorgia Meloni a Roberto Saviano

La leader di Fratelli d’Italia ha risposto immediatamente alle accuse di Saviano, sostenendo che è proprio la politica pro Ong e immigrazione che causa queste morti: “Ancora un terribile naufragio nel Mediterraneo con molti morti. Straziante la morte del piccolo Joseph di sei mesi e l’urlo di dolore di sua madre. Vittime della furia immigrazionista, di chi è disposto ad accettare migliaia di morti in mare in nome della sua visione ideologica, invece di fermare le partenze dei disperati e le continue morti in mare”.

Successivamente aggiunge: “Oggi quello sciacallo di Roberto Saviano utilizza il video di questo naufragio per attaccare me e la destra. Un livello schifoso di propaganda politica, che non si ferma neppure davanti alla morte. Saviano sa benissimo che sono le persone come lui a incentivare le partenze su mezzi di fortuna pericolosissimi, a favorire il lavoro degli scafisti, che dicono ai disperati di stare tranquilli perché saranno salvati dalle navi ONG care a Saviano”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Meloni (@giorgiameloni)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here