L’Italia si tinge di bianco: abbassamento delle temperature e neve in tutta Italia

0
441
Neve in Italia

L’Italia si tinge di bianco: abbassamento delle temperature e prime nevicate

Ebbene sì, se fino ad oggi abbiamo goduto di temperature anomale che si discostano ampiamente dalle rigide e fredde temperature invernali, sembra proprio che adesso l’inverno abbia deciso di fare in suo ingresso in grande stile.

A confermarlo, non solo l’abbassamento delle temperature un po’ in tutta Italia ma anche l’arrivo dei primi fiocchi di neve e delle massicce nevicate, che hanno contribuito ad imbiancare  i tetti del nostro bel Paese.

A differenza del Sud e delle Isole, che in generale godono di condizioni meteo più agevoli, è il Nord a soffrire maggiormente la rigidità delle temperature e quindi di conseguenza anche delle grandi nevicate. C’è da dire tuttavia che da qualche anno a questa parte, il tempo sta mutando notevolmente in tutta Italia.

Arriva il freddo: ecco le città più colpite

Le nevicate più incessanti si registrano nel Cuneese oltre i 500m. Nel territorio del basso Piemonte, sulle Langhe si toccano addirittura i 40cm. La neve arriva però anche a quote collinari,  Alba, Bra ma anche Alessandria, Asti e Novara. Qualche centimetro di neve si registra anche nella città di Torino.

Primi fiocchi di neve mista a pioggia anche in Lombardia, nelle città di Milano, Bergamo, Pavia, Lodi, Brescia, Mantova e Cremona. Anche il Veneto viene coinvolto, in particolare il Veneto centrale, che vede alcune nevicate nelle città di Vicenza, Treviso e Padova.

Non è esonerato dall’arrivo della neve neanche l’appennino Emiliano. A quote superiori ai 1200m sono presenti accumuli di neve fresca. Tra le città coinvolte troviamo: Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna.

Insomma possiamo sicuramente dire che il freddo è arrivato in maniera precipitosa e prepotente. Chissà che questa neve non ci faccia sentire un po’ più l’aria natalizia e non ci faccia venir voglia di cominciare ad addobbare albero e presepe, in un momento storico così particolare che vedrà per quest’anno, l’arrivo di un Natale anomalo e diverso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here