Previsioni meteo 4 dicembre: nuova perturbazione e nevicate al nord, miglioramento al sud

0
357
previsioni 4 dicembre

Una nuova ondata di maltempo di origine Atlantica andrà ad interessare il nord Italia estendendosi verso il centro nella giornata del 4 dicembre. Asciutto al sud

Come si evolverà il meteo nella giornata di venerdì 4 dicembre? Il maltempo continuerà a farla da padrone con peggioramenti attesi al nord e al centro e, di contro, una situazione di lieve miglioramento al sud. Dovrebbe infatti uscire di scena la perturbazione che ha interessato le regioni meridionali nella giornata di giovedì mentre a partire dal Nordovest si faranno sentire gli effetti di un nuovo peggioramento in arrivo dall’Atlantico. Il maltempo dunque colpirà il nord Italia nella giornata di venerdì con precipitazioni che, stando agli ultimi modelli meteorologici, dovrebbero interessare anche Sardegna e medio-alto Tirreno. Da segnalare anche per il 4 dicembre la possibilità di nevicate sulle Alpi e a quote medio-basse con fiocchi che potrebbero localmente interessare anche la pianura. Ma vediamo le previsioni specifiche per nord, centro e sud.

Previsioni 4 dicembre 2020, nord Italia

Il profondo vortice che andrà a formarsi tra Regno Unito ed Europa sud-occidentale condizionerà l’evoluzione meteorologica del nord Italia. I fenomeni di maltempo andranno intensificandosi fin dalla mattinata al nordovest, estendendosi poi sul Triveneto e Liguria, in particolare a ridosso delle Alpi. Possibilità di rovescie nevicate a bassa quota e fino in pianura anche se la quota neve sarà mediamente in rialzo (dai 300-600 metri ma con possibi fiocchi in pianura sul Piemonte e ovest Lombardia. Le temperature resteranno basse, con massime comprese tra 2 e 7 gradi.

Leggi anche: Previsioni meteo 3 dicembre: giornata tra maltempo e schiarite, peggioramento in serata

Maltempo al centro, previsioni 4 dicembre

Il fronte di maltempo in arrivo da nord andrà ad estendersi nel corso della giornata anche sulle regioni del centro Italia con intenfisicazione su Toscana e Sardegna occidentale e temporali o forti piogge sull’area dell’alto Tirreno. Entro sera possibilità di piogge locali su Lazio e Campania. Nevicate dai 900-1200 metri previste sulla dorsale tosco-emiliana mentre non dovrebbe piovere su Romagna e sulle regioni adriatiche. In rialzo le temperature con massime comprese tra 9 e 14 gradi.

Previsioni meteo sud Italia

Tempo pressochè asciutto al sud dove andrà concludendosi la precedente fase di maltempo con precipitazioni residue previste solo al mattino tra regioni ioniche e nord della Sicilia ma che dal pomeriggio andranno esaurendosi. Altrove non pioverà anche se i cieli non saranno completamente liberi dalle nubi. Nuvolosità medio-alta e stratificata si alternerà a schiarite che si faranno più ampie nel corso della serata. Venti forti tra sudovest e sudest. Stabili le temperature: le massime sono previste tra 11 e 16 gradi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here