Scoperti i corpi decapitati di due bimbi a casa di un personal trainer

0
721

Intervenuti per una fuga di gas i vigili del fuoco hanno rinvenuto i corpi di due fratelli di 12 e 13 anni decapitati. Il padre è stato arrestato con l’accusa di duplice omicidio

Scoperta a dir poco agghiacciante quella fatta all’interno della casa di un personal trainer. L’uomo è stato arrestato dopo che i suoi due figli sono stati trovati decapitati all’interno dell’abitazione di Los Angeles, in California. Come riferito da LA Times il ritrovamento è avvenuto venerdì quando i vigili del fuoco della contea di Los Angeles hanno raggiunto l’abitazione in seguito alla segnalazione di una fuga di gas nella proprietà. E hanno trovato i corpi di un ragazzino di 12 anni e della sorella di 13 morti, decapitati, in due stanze separate. La polizia ha confermato che sui corpi sono state riscontrate “lacerazioni e ferite da taglio” ed anche il sindaco locale ha descritto le ferite come “brutali”. Il padre, Maurice Taylor Sr, di 34 anni, è stato arrestato con l’accusa di duplice omicidio con una cauzione fissata in 2,7 milioni di dollari. Non è chiaro al momento da quanto tempo i due bambini fossero deceduti prima che i loro corpi venissero scoperti e la polizia ha dichiarato che non si ritiene che il decesso sia stato causato da una fuga di gas ma si presume che siano state proprio le ferite da taglio inferte con molta probabilità dal padre a provocarne la morte. Resta da capire se siano stati decapitati dopo che la morte era già sopraggiunta o meno.

Leggi anche >> Apre il fuoco e uccide la fidanzata 21enne, poi fugge: la donna aveva due figli piccoli

il presunto autore del gesto

I clienti del personal trainer sono increduli e sconvolti

La polizia ha aggiunto che altri due bambini non feriti ed una donna si trovavano in casa quando i soccorritori sono arrivati sul posto e sono stati portati in ospedale per tutti i controlli del caso. I clienti del signor Taylor si sono detti increduli, descrivendolo come una persona gentile e laboriosa. “Pensa alla persona più simpatica che conosci, poi moltiplicala per cinque. Ha lavorato così duramente per mantenersi. Sfortunatamente non sappiamo abbastanza per dire cosa sia o non sia successo”, ha dichiarato a LA Times l’avvocato e cliente del personal trainer. Un altro cliente ha detto che il signor Taylor aveva lavorato a distanza a causa del coronavirus descrivendolo come “affidabile, reattivo e dolce”. I bimbi non feriti sono stati affidati alle cure del Dipartimento dei servizi per l’infanzia e la famiglia della contea di Los Angeles.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here