Nemmeno Mick Schumacher parla italiano. Il figlio di Michael (che debutterà in F1) segue “in tutto” le orme del padre

0
413
mick schumacher italiano

Il solo sentire il nome “Schumacher” ha fatto risvegliare tantissime emozioni ormai sopite negli appassionati di automobilismo. 

Stiamo parlando di Mick Schumacher, figlio di Michael, ex campione ferrarista capace di vincere 7 mondiali, di cui 5 alla guida della Rossa di Maranello. Mentre Michael continua a lottare dopo l’incidente sulla neve nel 2013, il figlio Mick, 21 anni, sta seguendo le orme del padre.

Mick Schumacher si è appena laureato campione del mondo di Formula 2, e l’anno prossimo farà il suo debutto ufficiale in Formula 1, con la vettura Haas. Finalmente ci sarà un nuovo Schumacher ad animare le corse di F1, dopo Michael e il fratello Ralf.

I tifosi della Ferrari hanno vissuto un anno orribile, decisamente avaro di soddisfazioni. La speranza è che la prossima stagione possa andare meglio, e al tempo stesso che Mick possa apprendere alla svelta per arrivare, un giorno, al volante della Rossa proprio come il suo papà.

Nemmeno Mick Schumacher parla italiano: la “tradizione” continua

L’unica caratteristica di Schumacher “padre” che i tifosi ferraristi non hanno mai apprezzato è il suo essere così restio a parlare italiano. Nelle interviste, nelle conferenze stampa, nelle presentazioni della nuova vettura, in qualsiasi occasione Michael Schumacher si esprimeva in tedesco o in inglese, ufficialmente per paura di sbagliare.

Quello che si stanno chiedendo molti fan italiani della Formula 1 è se anche per il figlio Mick l’italiano è una lingua totalmente inesplorata. Sembra sia proprio così, dato che in nessuno dei video ufficiali il 21enne si esprime in italiano, nonostante la scuderia con cui ha trionfato in Formula 2, la Prema Racing, abbia sede a Grisignano di Zocco, in provincia di Vicenza.

Anche in “Formula Mick”, uno speciale di Sky Sport Italia dedicato al neo campione di Formula 2, il 21enne risponde alle domande in inglese.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here