Si spreme un brufolo e la faccia le si gonfia enormemente. 17enne rischia di rimanere cieca – VIDEO

0
1767
ragazza faccia gonfia

Un’adolescente è stata accecata da una misteriosa malattia provocata dalla spremitura di una macchia comparsa sul suo naso. 

Mary Ann Regacho, 17 anni, si è ritrovata con un viso gonfissimo dopo aver semplicemente fatto scoppiare un brufolo sul naso. La vicenda è accaduta lo scorso anno. In un primo momento, gli specialisti temevano che il gonfiore enorme fosse stato provocato dagli ormoni, dato che la 17enne aveva dato alla luce un bambino l’anno prima.

Solo in un secondo momento si è capito che la reazione era stata scatenata dal fatto che la 17enne si era spremuta un brufolo.

Una crescita talmente devastante da ricoprire quasi interamente il suo viso. Il gonfiore ha interessato anche gli occhi di Mary, che rischia di diventare cieca.

Il marito pubblica un video sui social: “Aiutateci”

“Pensavo fosse solo un comune brufolo, ma faceva così male che non riuscivo a dormire la notte. Ho provato di tutto per curarlo ma nulla ha funzionato”, le parole della 17enne riportate anche dal Mirror. “Ora mi sento come se la mia faccia non sarà mai più la stessa.”

Secondo quanto riferito, suo marito, Albert Sales, che lavora nella fattoria di un vicino senza un reddito fisso, non può permettersi cure o medicine per aiutare sua moglie. Dopo un anno di sofferenze, Mary è andata in ospedale per farsi curare. La giovane è stata poi trasferita in un ospedale più grande, ma la famiglia non è stata in grado di sostenere le spese mediche.

Il marito ha pubblicato un video sui social per chiedere fondi che consentano di trovare una cura per Mary: “Voglio chiedere gentilmente delle donazioni in modo da poter finalmente mandare mia moglie in ospedale. Guadagniamo quanto basta per noi stessi e per il nostro bambino di un anno, non possiamo permetterci le spese mediche”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here