Lea sopravvive al Covid e festeggia il 105° compleanno con la figlia e lo staff sanitario

0
311

Lea Lavy, donna di 105 anni francese, è sopravvissuta al Covid ed è guarita in tempo per poter festeggiare il compleanno.

La storia di Lea è di quelle che fanno bene e che mettono buon umore, questa donna francese che vive da tempo in una casa di cura dell’Alta Savoia, in Francia, è stata colpita questo autunno dal Covid-19. I figli erano convinti, data l’età e le problematiche fisiche avute precedentemente, che non sarebbe sopravvissuta, ma la madre ha sorpreso tutti, affrontando la malattia con grinta e uscendone vincitrice.

La sua bella storia è stata raccontata dal quotidiano francese Dauphiné Libéré e riportata prima da tutta la stampa transalpina ed in seguito anche dai quotidiani nostrani. Secondo quanto appreso dalla stampa d’oltralpe, il Covid non ha mai causato gravissimi problemi respiratori alla donna ed i sintomi sono spariti verso la fine di novembre. La lotta di Lea è diventata di dominio pubblico quando, lo scorso 10 dicembre, la donna ha festeggiato il compleanno (ha spento la bellezza di 105 candeline) in compagnia della figlia, del personale sanitario e del direttore della casa di cura.

Lea sopravvive al Covid e festeggia 105 anni

Il direttore si è presentato con un mazzo di fiori ed ha festeggiato, rispettando il dovuto distanziamento sociale, il compleanno della paziente. Il dirigente ha spiegato al quotidiano che la seconda ondata ha colpito duramente la struttura: “109 dei nostri 185 pazienti hanno contratto il virus ed abbiamo pianto la scomparsa di 33 persone. Il 30% del personale, me compreso, è stato contagiato, siamo stati veramente in difficoltà, siamo stati con pochissimo personale. Dal 22 ottobre, per 15 giorni, ce la siamo vista molto brutta”.

La guarigione di Lea come dei restanti 75 contagiati è stata accolta con grande entusiasmo dal personale che ha colto l’occasione del compleanno di Lea per festeggiare non solo la decana, ma anche la fine di un incubo. Per quanto riguarda Lea, il direttore ha dichiarato: “Se le chiedete se è stata malata vi risponderà di no. Il suo corpo ha reagito bene. E’ una signora in forma ed una donna di carattere, molto affascinante. Ma non glielo diciamo!”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here