“Qualche anno fa ero così”: la showgirl incoraggia i fan nonostante i kg di troppo

0
1054
marika fruscio

Marika Fruscio è stato un personaggio televisivo molto in voga anche sul web.

Ben prima dell’esistenza delle influencer, la Fruscio era in qualche forma una influencer – catalizzando moli di traffico importantissime.

Divenuta nota per la partecipazione a Uomini e Donne, la Fruscio deve il proprio successo anche alle sue forme e alle sue curve.

Forme e curve che nel 2016 hanno avuto una riduzione: la Fruscio si è infatti dovuta sottoporre ad alcune operazioni di chirurgia per diminuire il petto che le stava causando problemi fisici.

Marika Fruscio e body positivity, il post su Instagram

Nonostante ciò, Marika Fruscio rivendica quelle che erano le proprie curve (usiamo il passato anche se molte curve ci sono ancora, come potete vedere nella foto in coda) a 360°, attraverso un post su Instagram postato nella giornata di ieri

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marika Fruscio (@marikafruscio10)

Un messaggio positivo anche per le proprie fan, magari insicure per qualche kg di troppo.

“E’ un messaggio che voglio dare a tutte le ragazze che soffrono per qualche kg di troppo…VANTATEVI di essere tanta roba!”: sono le parole della showgirl classe ’79 nata in Brianza ma fortemente legata alle proprie origini meridionali.

La Fruscio è infatti una appassionata di Napoli e del Napoli, compagine per la quale è stata spesso ospitata come commentatrice.

E grazie a queste ospitate (e alle succitate forme) ha raggiunto una importante popolarità.

Da qui il messaggio di body positivity a tutte le follower, per fare degli eventuali kg di troppo il proprio punto di forza:

Marika Fruscio è legata in qualche forma al mondo del calcio anche per un flirt avuto con l’ex attaccante del Milan (oggi allenatore del Benevento) Pippo Inzaghi.

Ormai dieci anni fa rivelava al settimanale ‘Top’:

“Sì, Inzaghi è SuperPippo anche a letto! Anche perché, visto che mi sono attaccata così a lui, non poteva essere altrimenti. Lui, alla fine, magari per alcune non sarà bellissimo, ci sono calciatori più affascinanti. Ma è umile, sincero, alla mano. Ti fa affezionare. Insomma, per me non si è trattato di una semplice scappatella”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here