Viola il lockdown e attraversa il mare per andare dalla sua compagna. La polizia lo arresta

0
226
dale mclaughlan lockdown isola arrestato

Un papà è stato arrestato per aver attraversato un lembo di mare su una moto d’acqua per andare a trovare la sua partner.

Come riportato dal Daily Star Online, Dale McLaughlan, 28 anni, ha violato le restrizioni anti-Covid compiendo il viaggio da Whithorn, città della Scozia sud-occidentale, all’Isola di Man. Il fatto risale a venerdì 11 dicembre.

Il 28enne era convinto di completare il viaggio in una quarantina di minuti, ma aveva fatto male i suoi conti, dato che sono servite 4 ore e mezza per raggiungere l’Isola di Man.

Il tribunale dell’isola ha accertato che McLaughlan, una volta giunto sull’Isola, ha camminato per altre 15 miglia (circa 24 km) fino alla città di Douglas, dove vive la sua compagna.

McLaughlan aveva già ricevuto un pass di quattro settimane per lavorare come “roofer” (installatore di tetti, ndr) sull’isola. Tuttavia, quando il 28enne ha presentato nuovamente domanda se l’è vista respingere dall’Isola di Man.

L’uomo dovrà scontare 4 settimane di reclusione 

Per questo ha deciso di raggiungere comunque l’Isola di Man servendosi di una moto d’acqua, ma la polizia lo ha intercettato e identificato. Il 28enne è stato successivamente arrestato.

Il suo avvocato difensore ha detto che soffriva di depressione ed era molto triste senza la sua compagna. McLaughlan ha ammesso di essere arrivato illegalmente sull’isola: all’uomo è stata quindi inflitta una pena di quattro settimane di reclusione.

La madre di McLaughlan ha detto al Daily Star Online che non sapeva nulla della moto d’acqua, aggiungendo che probabilmente la voglia di stare con i suoi affetti è stata più forte.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here