Allerta meteo per il 28 dicembre: perturbazione invernale in arrivo, forti nevicate al nord

0
251

L’ultima settimana del 2020 si apre con la neve: i fioccho cadranno al nord fino in pianura e sui rilievi centrali

Tutti i modelli meteorologici delle ultime ore dipingono, per lunedì 28 dicembre, il medesimo scenario: l’Italia sarà interessata dall’arrivo di un fronte perturbato, una imponente perturbazione invernale che porterà con sè nevicate intense. A farne le spese saranno le regioni settentrionali, sulle quali sono previste nevicate abbondanti che raggiungeranno sicuramente anche quote di pianura. Insomma fiocchi non solo sui rilievi che inizieranno a cadere con intensità già dalla notte di domenica 27 dicembre, quando il vastro fronte farà il suo ingresso sulla penisola in arrivo da nord-ovest.

Previsioni meteo nord Italia

Come anticicpato, saranno le regioni settentrionali ad essere interessate dall’ondata di maltempo in arrivo con precipitazioni nevose che, in alcune regioni settentrionali, saranno decisamente abbondanti e durature. Tanto che secondo alcuni esperti di meteorologia in alcune delle regioni settentrionali si potrebbe assistere ad uno degli episodi nevosi più importanti degli ultimi anni. Le nevicate più abbondanti sono previste su Alpi, Lombardia e Piemonte occidentale. Nel corso della sera la tendenza sarà di un progressivo miglioramento. Le temperature massime saranno comprese tra 3 e 7 gradi.

LEGGI ANCHE =>> Previsioni meteo 27 dicembre: Italia divisa tra bello e brutto tempo, ecco dove pioverà

Previsioni meteo centro Italia

Il fronte perturbato non si fermerà nel nord Italia proseguendo la sua corsa, nel corso del pomeriggio, sulle regioni centrali che potrebbero essere interessate da precipitazioni in certi casi molto intense mentre sui rilievi appenninici scenderà la neve, intorno ai 1000 metri di quota. Si tratterà di fenomeni in transito che andranno a spostarsi verso sud. Le temperature saranno in lieve aumento, con massime previste tra 9 e 14 gradi.

Previsioni meteo sud Italia

La giornata si aprirà con cieli sereni sulla maggior parte delle regioni, e quasi totale assenza di piogge ad eccezione della Campania. Ma nel corso del pomeriggio anche il Meridione potrebbe essere inserito da fenomeni intensi. Temperature in lieve aumento, massime tra 10 e 15.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here