Il padre malato si arrende al Covid: grande lutto per Paola Perego

0
388
perego in lacrime

I am waiting for some friends coming, and we will have a lunch. I am waiting for some friends coming, and we will have a lunch. Grande lutto per Paola Perego.

Il padre Pietro ha dovuto arrendersi al Covid, che ad oggi ha ucciso 71.620 nostri iconnazionale.

L’annuncio è arrivato attraverso un post su Twitter di Arcobaleno Tre, agenzia del manager e marito Lucio Presta di cui è socia (con una quota del 20% del capitale sociale).

Ormai oltre un mese fa, in occasione della presentazione del suo programma su Rai 2 ‘Il Filo Rosso’, Paola Perego aveva espresso tutta la propria preoccupazione: “Sono molto preoccupata per i miei genitori, che sono anziani ed entrambi positivi. Loro vivono a Milano e io vivo nel terrore che la situazione possa precipitare e mi pesa tantissimo non poterli vedere”.

In quella occasione aveva raccontato della sua esperienza con il Covid, che aveva costretto a ritardare di due settimane la partenza del nuovo programma: “Io sono stata fortunata, l’ho preso in una forma che mi ha permesso di curarmi a casa. Seppure isolata in una stanza”.

Già un anno e mezzo fa, in occasione di una intervista a Vanity Fair, aveva raccontato la difficoltà a gestire la situazione legata al padre ultra novantenne malato: “Credo di non riuscire a gestire il senso di impotenza, tutto deve risolversi ora e subito . Mi sto sentendo impotente adesso perché mio padre, che ha novant’anni, è molto ammalato. Vorrei rimetterlo in piedi: non se ne può andare sulla sedia a rotelle. Sto lottando, ma non è semplice. Ci proverò fino all’ultimo momento, ma rimane frustrante non poter fare nulla per impedirlo”.

In quella occasione, sottolineò come a renderla felice ci fosse il tempo passato in famiglia: “Quando sto con i miei figli, con mio nipote e con mio marito: se non devo lavorare le telefonate e le intrusioni mi disturbano molto”.

E in un giorno di dolore, vogliamo proporre l’immagine natalizia con quadretto familiare, postata appena due giorni fa:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here