Amicizia agli antipodi: amiche di penna festeggiano 70 anni di lettere dall’Australia alla Scozia

0
242

Iniziata come un gioco l’amicizia di penna tra Jill e Cathie è diventata una vera e propria relazione a distanza che dura da 70 anni.

In una società abituata a fare amicizia online non dovrebbe sembrare così strano che ci possano essere due amiche che hanno coltivato il loro rapporto d’amicizia ai lati opposti del pianeta. Tuttavia con la tipologia dei mezzi di comunicazione che ci sono al giorno d’oggi è più semplice avere informazioni, immagini e dettagli sulla vita della persona con cui stabilite un contatto a distanza. Senza contate che (escludendo questo nefasto periodo) è anche più semplice prendere un aereo ed andare a trovare l’amico in questione.

Inoltre le chat, i social e i telefoni permettono di avere un rapporto costante e sicuramente immediato. Anni addietro, invece, mantenere un’amicizia di penna era un fenomeno piuttosto raro. La distanza, la difficoltà di avere notizie in tempo reale e l’insorgere di numerosi impegni portava infatti ad accantonare l’amico di penna, al quale bisognava dedicare almeno un paio d’ore di tempo per scrivere una lettera dettagliata sugli sviluppi della propria vita. Eppure c’è chi ci è riuscito: Jill e Cathie questa amicizia sono riuscite a coltivarla e portarla avanti per oltre 70 anni.

Amicizia agli antipodi: Jill e Cathie sono amiche di penna da 70 anni

A raccontare la bellissima storia di questa amicizia è stata Jill Stretton, donna residente da sempre in Australia. Questa ha spiegato che il contatto di Cathie Alexander, sua coetanea, le fu dato da uno zio di ritorno dalla Scozia quando era ancora una bambina. All’epoca ci volevano 6 settimane per ottenere una risposta, ma tra le due ci fu subito una connessione intima. Dalla prima lettera, mandata da Jill nel 1950, le due non hanno mai smesso di sentirsi negli ultimi 70 anni.

Jill spiega: “Per me è come se fosse una di famiglia. Quando vado a trovarla ed entro in casa sua ci sono le mie foto alle pareti, è come se fossi a casa mia”. Le due si sono incontrate per la prima volta nel 1982, dopo ben 32 anni di corrispondenza, una seconda volta nel 1988 ed una terza nel 2000. Adesso non si vedono da 20 anni, ma questo non ha incrinato il loro meraviglioso rapporto: “E’ come se fossimo sempre state insieme da 70 anni: è un traguardo”. Quando le viene chiesto il segreto del loro rapporto, la donna spiega: “Abbiamo un modo di vedere il mondo e la vita molto simile”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here