“L’unica cosa che mi fa davvero arrabbiare”: lo sfogo dell’ex campione de L’Eredità

0
419

Massimo Cannoletta, super campione de ‘L’Eredità’, non usa mezzi termini per difendere il programma che gli ha permesso di diventare celebre: “Io posso non piacere, oppure posso risultare antipatico – ha dichiarato a  ‘La Vita in diretta’, ospite della trasmissione andata in onda oggi pomeriggio – , tuttavia l’unica cosa che mi fa davvero arrabbiare è se qualcuno dubita della trasparenza del programma: nessuno mi ha mai passato le risposte. La squadra de L’Eredità è stata impeccabile”.

L’entusiasmo del pubblico

Massimo Cannoletta, che ha fatto entusiasmare il pubblico della trasmissione di Flavio Insinna per tantissime puntate, ha deciso di lasciare il programma per tornare alla vita di tutti i giorni.

“Le persone non mi fermano per strada perché porto la mascherina, che mi copre anche il naso, tuttavia sui social il calore che ricevo è tanto”.

I motivi della scelta di lasciare il programma

Parlando con Caffeina Magazine, il campione de ‘L’Eredità’ ha dichiarato: “Nessuno mi ha mai detto che sarebbe stato meglio se fossi uscito. È stata una mia decisione, presa in piena autonomia, al 100 per 100. Voglio continuare a fare quello che facevo prima: divulgazione sui miei canali social, Twitter e Instagram. Posso dedicare una parte di quella somma a un progetto più strutturato”.

Flavio Insinna, un grande uomo

Infine su Insinna: “È talmente una persona di un’umanità straordinaria, che non poteva non capire. È un essere umano straordinario che poi sia un grande professionista e una persona di una simpatia travolgente lo sa tutta l’Italia. Mi ha fatto rilassare”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here