Beccato senza pantaloni durante un’intervista da casa, imbarazzo per sindaco belga

0
363

Il sindaco di Antwerp, Bart de Wever, è stato beccato senza pantaloni durante l’intervista concessa in diretta a Radio 2.

Probabilmente il povero Bart de Wever, sindaco della città belga Antwerp e leader del partito Nuova Alleanza Fiamminga, era convinto che avendo posizionato la webcam ad altezza viso nessuno potesse notare che non stava indossando i pantaloni, ma così non è stato. Il sindaco era stato invitato alla trasmissione di Radio 2 per parlare delle celebrazioni per il nuovo anno e dei buoni propositi per questo 2021 in qualità di sindaco e di leader politico.

Si trattava insomma di un’intervista tranquilla, durante la quale nulla sarebbe potuto andare storto. Quando la conduttrice lo ha annunciato si è accorta subito del dettaglio ed invece di cominciare l’intervista ha fatto notare all’ospite che la sua mise era visibile a tutti coloro che stavano guardando il programma in televisione. Mettendolo decisamente in imbarazzo.

Sindaco rosso dall’imbarazzo quando si accorge che tutti possono vedere il suo intimo

Non sapendo come porgerla in maniera delicata, la conduttrice parte da lontano e gli fa i complimenti per la camicia: “Indossi una bellissima camicia che probabilmente hai indossato solo per noi…Ma è possibile che sotto tu stia indossando solo la biancheria intima?”. Sentendo quella frase, il primo cittadino di Antwerp cambia espressione, i suoi occhi si spalancano e le sue gote si colorano di un rosso intenso. Quasi contemporaneamente risponde di getto: “Come fai a saperlo?”.

Trovandosi ormai in quella situazione, il sindaco decide di cavalcarla e aggiunge: “Dannazione, probabilmente perché sono seduto di fronte allo specchio, non lo avevo considerato”. Trovandosi a casa, infatti, il politico aveva scelto un abbigliamento comodo, sicuro di poter evitare di farlo vedere tramite la cam, ma aveva dimenticato la presenza dello specchio a figura intera che si trova dietro la sua scrivania.

Dopo aver mostrato lo specchio che immortala la sua figura per intero, Bart de Wever gira la cam in modo da nascondere le vergogne e dice: “L’anno inizia con un momento veramente imbarazzante. Mi ricorderò di quanto accaduto per molto tempo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here