“È irresponsabilità totale”: il lapidario commento di Massimo Cacciari sulla crisi di governo

0
566
Cacciari
Cacciari

Massimo Cacciari, filosofo e opinionista, di certo non le manda a dire sulla crisi di governo. Intervistato da La Stampa, commenta gli accadimenti degli ultimi giorni accusando i politici italiani di “irresponsabilità totale”.

Le elezioni non ci saranno, secondo Cacciari

Cacciari ha dichiarato che secondo il suo parere le elezioni non ci saranno. Mattarella, ha detto, non permetterà che questo accada. Al momento, dice il filosofo, come molti italiani hanno pensato nelle scorse ore, le priorità del paese sono ben altre.

“Sono persone che agiscono alla o la va o la spacca“, così commenta Massimo Cacciari quando gli viene chiesto il suo parere su Renzi. Il filosofo è dell’idea che Renzi e Salvini non siano molto diversi in questo: agiscono impulsivamente, senza riflettere due volte. Solo che adesso a rischio c’è la salvaguardia della salute del paese e dei suoi abitanti.

Conte, il PD: nessuno viene salvato

Di certo, anche Conte ha le sue colpe. Massimo Cacciari dopo aver commentato negativamente su Renzi e Salvini, non le manda a dire neanche su Conte. “Il recovery proposto da lui e dai suoi consiglieri faceva schifo. Adesso è decente”, si limita a dire.

Anche per il PD, abbiamo la sentenza: “Il PD non esiste, assiste”. Questa la dichiarazione di Massimo Cacciari che attraverso questa massima, intende che il PD in realtà è quello che “tiene in piedi la baracca”.

Il filosofo sembra dell’idea che l’equilibrio di governo sia appeso a un filo molto sottile, ma ci tiene a precisare che secondo lui non si andrà ai voti, perché Mattarella non permetterebbe mai una cosa del genere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here