Terremoto di magnitudo 6.4 devasta isola indonesiana: 34 morti e 600 feriti. Paura per l’ipotesi tsunami

0
617
crolli edifici terremoto indonesia

Salgono a 34 i morti e centinaia le persone rimaste ferite (almeno 600). Danni ad abitazioni e frane in corso: paura per l’ipotesi tsunami

Paura in Indonesia, dove nella notte una nuova scossa di terremoto di magnitudo 6.4 della scala Richter, originatasi nei pressi dell’isola di Sulawesha, ha colpito l’arcipelago. Da un bilancio inziale di 7 morti, al momento salgono a 34 le vittime e circa 600 le persone rimaste ferite.

epicentro terremoto indonesia
L’epicentro della scossa

Secondo l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, il forte terremoto è avvenuto alle ore 02:28 locali (19:28 italiane) ad una profondità di circa 20 km. L’epicentro è avvenuto a sei chilometri dal distretto di Majene. Diverse le scosse di assestamento: i primi movimenti tellurici erano avvenuti nel pomeriggio per poi proseguire fino a notte fonda. 

vittime terremoto indonesia

Moltissimi crolli e corpi da recuperare

A causa del sisma notturno sono crollati diversi edifici, fra cui l’ospedale Mitra Manakarra e un hotel, dove sarebbero almeno 3 le persone hanno perso la vita sotto le macerie. Diversi anche gli aeroporti colpiti, crollato anche un edificio governativo. La protezione civile indonesiana fa sapere che al momento si contano almeno 2mila sfollati e migliaia di persone rimaste intrappolate sotto le macerie: per questo motivo le istituzioni indonesiane fanno sapere che, purtroppo, il numero dei decessi è destinato a salire.

Crollo ospedale e hotel indonesia

Su Twitter sono stati tantissimi gli utenti a pubblicare le conseguenze del sisma, condividendo video delle macerie. Qui sotto riportiamo il momento esatto in cui è avvenuta la scossa e alcuni edifici distrutti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here