Ragazzo di 11 anni perde entrambi gli arti inferiori per girare un video di YouTube: la pericolosa moda del train surfing

0
216
Arkady
Arkady

Tragedia a San Pietroburgo, Russia. Arkady Arksenov: questo il nome del ragazzo di 11 anni che ha perso entrambi gli arti inferiori nell’intento di girare un video per YouTube, purtroppo andato male.

Una moda pericolosa: la moda del train surfing

Il video che il ragazzo stava cercando di girare per condividerlo in rete consiste in una sfida lanciata sul web, l’ennesima moda pericolosa. Si tratta del cosiddetto train surfing, cioè il salto sui treni in corsa. Purtroppo il ragazzo è scivolato ed è andato a finire sotto le ruote del treno, il quale gli ha trinciato entrambe le gambe.

La madre afferma che altri due amici erano con lui e l’hanno lasciato sofferente a perdere sangue. I ragazzi, di 12 e 14 anni, sarebbero scappati dopo aver assistito alla scena, lasciandolo lì ferito.

Un salvataggio miracoloso

Per fortuna, l’uomo alla guida del treno, Burat Zhakeev, si è subito accorto che qualcosa non stava andando per il verso giusto. È sceso immediatamente dal treno ed è andato in aiuto del ragazzo, prestandogli il primo soccorso e avvertendo subito l’ambulanza.

L’uomo ha notato una chiazza di colore scuro sulla neve, accorgendosi della presenza di un ragazzo. Questo ha salvato la vita di Arkady.

La madre, tuttavia, è scossa dalla faccenda e furiosa sui social. “L’avete lasciato lì a perdere sangue!”, si scaglia contro gli amichetti del figlio. “Avete 12 e 14 anni e i vostri nomi sono ben conosciuti”. La madre di Arkady, Maria Petrova, è pronta a far intervenire le autorità per fare luce sulla vicenda e fare finalmente giustizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here