Dramma nel mondo del motociclismo: muore il pilota spagnolo Arturo Tizon a seguito di un incidente in bici

0
1184

Il pilota di moto spagnolo Arturo Tizon, 36 anni, è morto oggi mentre stava praticando ciclismo di montagna a Alcudia de Veo (in Spagna). Inutile, purtroppo, il tentativo degli altri ciclisti con lui di rianimarlo prima dell’arrivo dei soccorsi, che una volta giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’ex pilota.

Chi era Arturo Tizon

Campione Endurance, Tizon ha disputato tre campionati del mondo della 250 di Moto, diventando campione spagnolo Supersport nel 2005, prima di avanzare nel Campionato del Mondo 250 di Motociclismo. Tizon è stato anche il compagno di squadra di Aleix Espargarò, ottenendo in 25 Gp disputati 12 punti. Il suo miglior risultato è stato centrato a Jerez de la Frontera, nel 2016, piazzandosi al 12° posto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arturo Tizon Ibañez (@arturo_tizon)

Nel motomondiale 2007 ha gareggiato, sempre nella stessa classe, con una Aprilia RSV 250 del team Blusens Aprilia Germany per una parte di stagione, per poi passare nuovamente a gareggiare nel campionato mondiale Supersport come pilota sostitutivo con una Yamaha YZF-R6 del team Yamaha Spain.

Tizon ha vinto in carriera per quattro volte la 24 Ore del Circuit de Catalunya (rispettivamente nel 2013, 2015, 2016 e 2017) guidando per la Folch Endurance, che ha scritto un tweet per lui: “Siamo sgomenti. Arturo Tizón, caro amico, partner e pilota del nostro team, con il quale condividiamo grandi momenti. Un duro colpo per tutta la squadra. Era un grande pilota che ha corso con il cuore e con tanta passione. Le nostre più sincere condoglianze a familiari e amici”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here