Follia sulle strade inglesi: ciclista sputa addosso ad automobilista, millantando di avere il covid

0
361

Episodio di follia sulle strade inglesi: ciclista infuriato millanta di avere il covid quindi tossisce e sputa addosso ad un’automobilista.

Una donna britannica è stata costretta nei giorni scorsi a sottoporsi ad un tampone in seguito ad una lite stradale. Secondo quanto raccontato dalla donna, quel giorno si trovava in auto e la sua marcia veniva rallentata da due ciclisti. L’automobilista, dunque, ha chiesto alla coppia di accostarsi per permetterle di passare, ma quella normale richiesta ha fatto scattare l’ira dei ciclisti.

Con fare aggressivo l’uomo le ha chiesto di accostare e l’automobilista ha acconsentito senza problemi: “Le persone sulle bici mi hanno chiesto se potessi accostare e l’ho fatto. A quel punto hanno cominciato ad essere molto aggressivi“. I due hanno cominciato ad urlarle contro e a filmare la scena, l’automobilista non capiva il motivo di tanta rabbia, quindi si è agitata ed ha deciso di cominciare a filmare ciò che stava accadendo anche lei.

“Ho il covid”: ciclista tossisce e sputa addosso ad un’automobilista

Quando si sono avvicinati al finestrino dell’auto, la donna ha cominciato ad avere paura ed ha chiesto loro di allontanarsi: “Ho chiesto loro di allontanarsi dalla mia auto, ma invece di farlo mi hanno detto ‘Abbiamo avuto il covid'”. La donna era incredula e quando ha sentito quella frase ha detto loro: “Allora allontanatevi dalla mia faccia”. Per tutta risposta i due hanno cominciato a tossirle e sputarle addosso. Dopo questo folle gesto i due si sono allontanati e se ne sono andati.

Spaventata che potessero averle contagiato il Covid, la donna subito dopo ha prenotato il tampone per certezza. Il primo esito è stato negativo, ma nei prossimi giorni dovrà sottoporsi ad un secondo tampone e prega affinché anche quest’esito sia negativo. Non è chiaro se la donna abbia denunciato l’accaduto alla polizia oltre ad aver postato il video sui social.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here