“F**k you”: proprietario di casa contro Google Maps che si rifiuta di oscurarlo

0
620
google maps

Secondo quanto riportato da Daily News un cittadino statunitense avrebbe chiesto a Google di oscurare la sua abitazione nella visuale satellitare dalla famosa piattaforma Google Maps.

La risposta però del colosso di provenienza Silicon Valley sarebbe stata un secco e gelido NO, ciò ha provocato una forte reazione da parte del cittadino del Mississippi il quale non le ha di certo mandate a dire, infatti ha avuto la brillante idea di scrivere sul proprio tetto “vaffanc*lo”, riferendosi di certo alla multinazionale fondata da Larry Page e Sergey Brin. È possibile trovare la foto su Reddit.

La reazione di Google è stata immediata infatti è arrivata subito la censura e sembra che Google presto deciderà di oscurare tutte le immagini di case nelle foto scattate attorno al mondo, sfida complicata che comunque toglie una caratteristica molto carina per cui Maps è riconosciuta.

censura

Tra l’altro sulla piattaforma Reddit è possibile notare grazie ai commenti come la casa dell’uomo sia stata censurata non solo su Google Maps ma anche su altre piattaforme mapping come StreetView

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here