11enne trovato senza vita, malnutrito e disidratato nel seminterrato: arrestati i genitori

0
2265
Roman

Roman Lopez, bambino di soli 11 anni, è stato trovato morto dalla polizia di Placerville – negli States – nel seminterrato della sua casa il 12 gennaio dello scorso anno. La sua scomparsa era stata denunciata solo il giorno prima dalle maestre del bambino, che da giorni non lo vedevano a scuola.

Dalle autopsie non è emerso nessun tipo di trauma: le cause della morte del bambino sono malnutrizione e disidratazione.

Dopo più di un anno di ritardi per la pandemia di Coronavirus, il padre biologico di Roman, Jordan Piper, e la madre adottiva con cui viveva dalla morte della madre biologica, Lindsey Piper, sono stati incriminati per diversi crimini tra cui:

Abuso e tortura di minori e per aver fallito a prendersi cura di un minore.

Roman genitori

Lindsey Piper è anche accusata per aver avvelenato un bicchiere d’acqua dato a Roman.

La questione però non è finita: la famiglia ha infatti avuto un elevato numero di traslochi ed ha vissuto in diversi stati degli States.

Gli investigatori adesso vorrebbero scavare più a fondo nella vita dei due criminali, per trovare magari crimini nascosti che possano far allungare loro la pena.

Il capo della polizia di Placerville si è così espresso in merito alla drammatica vicenda: “Il piccolo sarà sempre nei nostri cuori, una volta l’ho visto in centrale, era educato e gentile. Devo ringraziare il mio fantastico team di ragazzi; hanno risolto il caso in pochissime ore. Dopo solo un giorno ero già a conoscenza di chi fossero i bastardi che avrebbero passato in carcere il resto dei loro giorni.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here