Wrestling, famoso ex lottatore annuncia il cambio di sesso: “Ho deciso di diventare donna”

0
207
lottatore diventa donna

Ha annunciato di aver avviato il percorso per cambiare sesso Tyler Reks, ex wrestler della WWE. Nel corso di un’intervista in esclusiva ha rivelato dettagli della sua vita privata

“Quando avevo dieci anni… i miei genitori non erano a casa e io mi introfulavo nell’armadio di mia madre e provavo i suoi vestiti e mi sentivo bene. Ma ho soppresso questa cosa per tutta la mia vita, a causa della società, perché sapevo che le persone non lo avrebbero accettato”. Tyler Reks, ex wrestler della WWE, lo ha dichiarato a Extra TV dopo aver annunciato ufficialmente il cambio di sesso, rivelando di essere diventato donna. Noto per aver combattuto in WWE dal 2009 al 2012, Tyler ha anche rivelato il suo nuovo nome, ovvero Gabbi Tuft (il suo nome di battesimo è Gabriel Tuft).

L’ex lottatore ha deciso di fare il grande passo all’età di 42 anni, confermando di aver iniziato il percorso per cambiare sesso. Non limitandosi al solo annuncio ma raccontando tutti i dettagli nel corso di un’intervista in esclusiva, rivelando al pubblico l’intenzione di superare un periodo tormentato della propria vita e di accettarsi senza più alcun filtro o maschera. Superata ogni paura, Gabriel si è messo a nudo confessando sia i timori che i sogni per il suo futuro. “Gabe Tuft, ex Superstar della WWE, (ring name Tyler Reks) entra in una lunga trasformazione che lo porterà al cambio di genere. Con un talento per i calci volanti, i rapidi atterramenti e i dreadlock fluenti, Gabe Tuft era una volta la WWE Superstar Tyler Reks. Tra le urla festanti di milioni di fan, ha combattuto nei mega eventi della iconica WWE in tutto il mondo, in grandissimi show come Raw, Smackdown e Wrestlemania” hanno raccontato a Extra Tv.

La confessione senza filtri: ecco come ha reagito la moglie

Lui è entrato anche nel merito della sua vita privata parlando della moglie e della famiglia: “Tutti, insieme ai miei amici più cari, mi hanno accettato per quello che sono. loro, sarò per sempre grato. Il loro supporto lungo la strada significa più di quanto potrai mai sapere”. “La nostra vita intima – ha poi spiegato – è cambiata abbastanza. Non siamo attivi in quel modo adesso, ma ciò che abbiamo scoperto è una parte completamente diversa del nostro rapporto. Ci sono state molte emozioni difficili e traumatiche nel capire come mi sarei presentata al mondo. Avere Priscilla al mio fianco come grande supporto ha cambiato tutto. Lei è sempre stata una roccia per me.“ Invece, in merito al rapporto con la figlia, Tyler ha spiegato di averle parlato dicendole: “Tesoro, non potrò andare in pubblico adesso e uscire fuori”. Lei ha detto: “Perché, papà?”. E io: “Ho paura che le persone mi prenderebbero in giro e che questo ti possa influenzare”. Lei mi ha dato l’abbraccio più forte e ha detto: “Papà, io non ti prenderò mai in giro.”

LEGGI ANCHE =>> Promessa del wrestling 19enne stroncata dal Covid in 48 ore. Alla mamma aveva detto: Sto bene

Oggi l’ex lottatore spera che la sua storia possa essere un esempio per gli altri: “Con tutto quello che ho passato, sapendo quanto stressante possa essere emotivamente, perché, come ho detto, ci sono state delle notti davvero brutte… So che ci sono migliaia di donne transgender, di uomini transgender che stanno passando attraverso lo stesso processo per il quale sono passata io e loro non hanno il supporto che ho io. Perciò, ecco che cosa farò: prometto di condividere la mia storia e di essere trasparente al 100%, perché, sapendo che c’è una luce al fondo del tunnel, questo non può che essere un raggio di speranza che ci tiene tutti uniti, che ci tiene in vita e che fa capire: “Sì, ce la posso fare anche io”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here