Psycho gabbiano “vince” contro campionessa di boxe: “Volevo rincorrerlo ma non posso volare”

0
250
cameron

La campionessa dei pesi super-leggeri WBC, Chantelle Cameron ha raccontato a Daily Star una sua disavventura, capitata al ristorante mentre mangiava una baguette.

La ragazza ha raccontato di aver visto sui giornali, diversi articoli su “gabbiani psicopatici”, ovvero gabbiani che attuano un comportamento molto strano dal normale. Il termine è già stato spesso utilizzato in passato, da ricordare ad esempio quando in Australia un gabbiano “rubò” gli occhiali ed orologio dell’allora primo ministro Malcolm Turnbull.

L’ atleta inglese ha poi riferito della sua incredulità verso tale argomento, finché non ha visto davanti ai suoi occhi un gabbiano rubare la sua baguette, poco dopo essersi rilassata per un secondo:

“Ero seduta tranquilla, mangiando una baguette. Ho spostato il mio sguardo per un millisecondo e la prima cosa che ho visto è stata un animale bianco volare via con la mia baguette. Era un gabbiano.”

“Rimasi un secondo a fissarlo, come a dire: Ma che diavolo?.”

“Per un secondo ho pensato di inseguirlo, e lo stavo per fare eh! Ma sfortunatamente ha preso il volo e non posso volare. Immaginate anche che figura avrei fatto, campionessa di box che insegue un piccione.”

“D’ora in poi li terrò d’occhio come tengo d’occhio i miei avversari sul ring, hanno rubato dalla persona sbagliata.”

gabbiano

Parlando di avversari, ricordiamo che la campionessa affronterà il 20 marzo Melissa Hernandez, difendendo il suo titolo. Cameron ci tiene davvero tanto a questo incontro, il motivo sarebbe quello che una sconfitta potrebbe mettere la parola fine alla sua carriera.

“Quando mio padre mi chiede di aiutarlo con qualcosa di faticoso, gli dico sempre: ‘Devo risparmiare energia per la palestra!”‘

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here