Famiglia trovata dalla Guardia Costiera mentre era in campeggio su una scogliera a rischio frana: immagini da brivido

0
169
camping estremo in uk

Una famiglia di due adulti e un bambino è stata colta mentre stava trascorrendo una vacanza in una tenda da campeggio posizionata pericolosamente su una scogliera in rovina soggetta a frane, a Cleveland Way, sulla costa del North Yorkshire in Inghilterra.

Gli scatti aerei pubblicati sulla pagina Facebook dalla Guardia costiera di Staithes rivelano quanto vicino al bordo della scogliera la famiglia abbia deciso di trascorrere una notte lontana da casa in isolamento, riferisce Teeside Live.

Dopo aver ricevuto alcune chiamate, che allertavano della situazione in corso, la guardia costiera di Staithes è intervenuta, dichiarando: “Le chiamate che abbiamo ricevuto oggi ci hanno indotto ad intervenire per verificare la situazione a Cleveland Way, dove due adulti e un bambino si trovavano accampati sul bordo della scogliera“.

Al sopralluogo ha preso parte anche la polizia del North Yorkshire, a causa delle violazioni delle misure anti-covid.

Le reazioni social

I commenti di risposta al post social della Guardia costiera di Staithes si sono rivelati tutt’altro che ‘amichevoli’ nei confronti della famiglia.

Una persona ha commentato: “Orrendo! Il bambino deve essere stato pietrificato accampandosi così vicino a quel bordo. Devono essere severamente puniti per questo!”

Un altro ha detto: “Dovrebbero ricevere una multa per stupidità e una multa per violazione di Covid”.

Un terzo ha scritto: “Non solo stupidi per mettere in pericolo l’incolumità di un bambino, ma anche per sprecare tempo prezioso della guardia costiera che sarebbe potuta essere altrove”.

Non è ancora noto se alla famiglia siano state comminate sanzioni, e di che tipo.

Solo poche settimane prima era stato emesso un avviso di pericolo per una grande frana che aveva interessato Cleveland Way.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here