“Sono convinta che ci guardi”: commozione per la Clerici nell’anniversario della morte di Fabrizio Frizzi

0
787

Nel giorno del terzo anniversario della sua scomparsa, Antonella Clerici ricorda commossa l’amico Fabrizio Frizzi in diretta.

Il pensiero del mondo dello spettacolo e della televisione in particolare, oggi non può che soffermarsi su uno dei suoi grandi interpreti: quel Fabrizio Frizzi che in questo giorno, tre anni fa, si spegneva a causa di un’emorragia cerebrale a soli 60 anni. Ma se tutti quanti non possono che soffermarsi con un pensiero felice e al contempo malinconico su un uomo che ha regalato momenti di grande spensieratezza, in particolar modo i suoi amici più cari non possono non ricordarlo in questa triste ricorrenza.

Carlo Conti è stato protagonista di una puntata speciale di Ossi di Seppia, un programma di Rai Play che ricorda alcuni grandi interpreti della televisione nostrana, ed ha raccontato sia gli ultimi momenti di Fabrizio che come ha vissuto quel periodo drammatico della vita. Antonella Clerici lo ha invece voluto ricordare ad inizio puntata del suo programma quotidiano E’ sempre mezzogiorno.

Leggi anche ->L’Eredità, il ricordo di un ex campione fa pensare a Frizzi: altri momenti cult col compianto conduttore

Antonella Clerici, il ricordo commosso dell’amico Fabrizio Frizzi

Prima di cominciare la puntata, Antonella con espressione serie e occhi umidi per la commozione dice: “Sono convinta che ci guardi”. La conduttrice è visibilmente emozionata, la voce è rotta da un groppo in gola che è conseguenza fisica di quel dolore che ancora oggi è talmente forte da fare male: “Il mio primo pensiero oggi è stato lui, non potevo non dedicare l’inizio della puntata di oggi a Fabrizio che è il principe della risata”.

Proprio l’aver pensato come la risata fosse il marchio di fabbrica e la cifra stilistica dell’amico scomparso, Antonella trattiene a fatica le lacrime e aggiunge: “So che lui ci vuole bene”. Quindi dopo aver incluso nel suo pensiero anche l’altro amico Carlo Conti, spiegando di essere certa che lo sguardo benevolo di Fabrizio sia posato anche su di lui, conclude dicendo: “Fabrizio avrebbe voluto vederci sorridenti tutti insieme“. Un messaggio rivolto non solo al conduttore, ma anche al pubblico a casa che ancora oggi patisce per la pandemia che ha scardinato le certezze del mondo nell’ultimo anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here