L’Eredità, il ricordo di un ex campione fa pensare a Frizzi: altri momenti cult col compianto conduttore

0
435

Fabrizio Frizzi viene ricordato da un campione de L’Eredità con un video che mostra un momento iconico prima della tragica morte.

Sono passati ormai tre anni da quando Fabrizio Frizzi se n’è andato prematuramente. Dopo una carriera lunghissima e caratterizzata da alti e bassi, il presentatore era tornato nelle grazie del pubblico grazie soprattutto alla conduzione de L’Eredità. L’avventura nello storico quiz della fascia pre-serale di Rai Uno era cominciata quasi per caso, quando Carlo Conti aveva scelto l’amico come sostituto temporaneo alla guida della trasmissione nel 2014.

La parentesi Frizzi fu un successo di critica e pubblico e la Rai decise di alternare i due conduttori ogni anno. Dotato di stile, eleganza nei modi e simpatia, Frizzi si è confermato negli anni come uno dei conduttori più bravi e apprezzati del Paese. L’improvvisa scomparsa ha lasciato il segno, non solo i suoi cari, la sua famiglia e i suoi amici hanno patito un vuoto incolmabile, ma anche quei milioni di italiani che con lui sono cresciuti ed hanno passato moltissime delle loro serate.

Leggi anche ->L’Eredità, clamorosa gaffe durante il programma: ma stavolta sotto accusa sono gli autori

Fabrizio Frizzi, il momento incredibile a L’Eredità poco prima della morte

 

Nelle scorse ore a voler ricordare Fabrizio Frizzi è stato un ex campione del programma: Andrea Saccone. Il ragazzo di Cortona ebbe una breve ma intensa parentesi televisiva grazie al programma di Rai 1 ed il momento culmine di quell’esperienza è stata quando è riuscito ad indovinare il personaggio misterioso con un solo indizio. Frizzi non ebbe nemmeno il tempo di fargli la domanda che il giovane associò Milano al personaggio: Ornella Vanoni.

Un momento incredibile che colse di sorpresa lo stesso conduttore, il quale sulle prime esclamò: “Ma come non ti ho fatto nemmeno una domanda e mi rispondi Ornella Vanoni, Nome e Cognome… Incredibile, pure questa ha fatto. Ma tu sei un pazzo, non sei un campione sei un pazzo. Bravo, se stessi in massima forma ti poterei in trionfo, bravo Andrea”.

Le gaffe più incredibili dei campioni davanti a Fabrizio Frizzi

Pur non essendoci momenti altrettanto iconici come quello del giovane e fortunato Saccone, durante l’esperienza di Fabrizio Frizzi al timone del quiz Rai ci sono stati momenti che sono passati alla storia. Sono stati diversi infatti, i campioni che in un momento di confusione hanno commesso delle gaffe di tale portata da rimanere impresse nella mente degli spettatori.

Uno dei concorrenti passò alla storia televisiva quando attribuì l’affresco della  Cappella Sistina a Nicolò Machiavelli, un altro per aver risposto che il Monte Bianco si trova in Sardegna. Il conduttore era sempre molto elegante e cortese nel fare notare gli errori, alcuni dei quali ve li lasceremo rivedere nel video in calce.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here