Nuota con gli amici quando annega tragicamente: il dramma di un giovane inglese di 24 anni

0
182

Un giovane inglese di 24 anni, Charles Williams, è morto mentre stava nuotando con gli amici nel nordest dell’Australia a Behana Gorge, molto rinomata per essere un bellissimo luogo adatto al nuoto. Il luogo è caratterizzato da bellissime cascate e rapide.
Quando il giovane è stato tirato fuori dall’acqua di Behana Gorge si trovava in stato di incoscienza, questo a quanto riportato dalla polizia del Queensland.

Le forze di emergenza e i medici sono stati immediatamente chiamati sul posto e i paramedici hanno cercato di rianimare Charles Williams, ma purtroppo per il ragazzo non c’è stato nulla da fare ed è stato dichiarato il decesso poco dopo che le varie operazioni di salvataggio sono state inutili.

Charles Williams si era trasferito dall’Oxfordshire, in Inghilterra, con un visto di lavoro in Australia dove viveva attualmente.

I compagni di rugby con i quali il ragazzo giocava, gli hanno reso omaggio con una toccante cerimonia dopo la tragedia avvenuta sabato. Inoltre la squadra di rugby, la Bicester Rugby Union Football Club, ha postato sui social una foto che ritrae il ragazzo sorridente con due compagni di squadra.

Secondo la polizia del Queensland la morte viene trattata come “non sospetta”. La polizia australiana è entrata in contatto con il consolato inglese a Cairns.

La polizia australiana: “Nelle ultime ventiquattr’ore tre persone morte annegate nel Queensland”

Su Facebook la squadra di rugby ha postato la notizia della morte di Charles Williams: “Con il cuore pesante vi annunciamo che ieri [sabato ndt] pomeriggio Charlie Williams, che vedete qui in piedi tra George e Cam, è morto in un tragico incidente nella gola di Behana, Queensland. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la sua famiglia”.

Nelle ultime ventiquattro ore nel Far North Queensland sono morte per annegamento tre persone, oltre a Charles Williams, un bilancio davvero drammatico, se si pensa che sono morte quattro persone nell’arco di appena una giornata. Questo quanto riferito dalle autorità ai media.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here