Bestia marina soprannominata “spaghetti monster” attacca un bimbo di 8 anni

0
372

Un bimbo di 8 anni è stato attaccato da una bestia marina conosciuta come “spaghetti monster” mentre era al parco con la mamma.

Una gita in spiaggia all’interno del parco naturale di Mustang Island (Aransas, Texas) si è tramutato in un trauma per un bimbo di 8 anni e la madre. Il piccolo Rogelio, in gita al parco da San Antonio, si stava divertendo a nuotare vicino alla riva, ammaliato dalla bellezza del fondale, quando improvvisamente ha sentito qualcosa pungerlo. Terrorizzato, il bimbo è schizzato via dall’acqua ed è andato di corsa dalla madre.

Proprio la donna, Jennifer Baltazar, ha raccontato ai media la vicenda: “Mio figlio stava nuotando vicino alla riva quando ha sentito una puntura. E’ venuto correndo e dicendo che qualcosa l’aveva punto, quello è stato il momento in cui sono andata a vedere cosa potesse essere”. La donna spiega che per 20 minuti il figlio ha lamentato un dolore al fianco che dopo è svanito del tutto. Tuttavia quell’esperienza l’ha traumatizzato: “Gli ha fatto abbastanza male da convincerlo a non tornare in acqua”.

Leggi anche ->Piovra attack: le incredibili immagini dell’attacco di un polpo ad un bagnante

Bimbo attaccato da uno “Spaghetti monster”, la madre: “Sembrava un occhio”

Raccontato l’episodio, la donna si sofferma sulla descrizione della bestia marina e dice: “Ho visto questa strana gelatina, mi sono incuriosita perché non avevo mai visto nulla del genere in spiaggia. A prima vista mi era sembrato l’occhio di un pesce. Era a forma sferica sopra, della grandezza di una biglia, con quello che sembrava un occhio nel mezzo”. Scattate un paio di foto alla strana bestia, la donna ha chiesto alle autorità del parco che genere di animale fosse, ma questi sono rimasti spiazzati quanto lei dalla bestia.

Decisa a trovare una risposta, la donna ha messo le foto sul web ed una biologa marina le ha spiegato di cosa si trattava. La studiosa, Jace Tunnell, ai media ha spiegato: “Non avevo mai visto queste cose emergere dall’acqua prima. In questo periodo dell’anno solitamente emergono cose interessanti dall’acqua e questa in particolare mi ha spiazzato. Di certo è una scoperta interessante”. Si tratta di una Rhizophysa filiforme, una specie che solitamente si trova nelle profondità dell’oceano, volgarmente conosciuta come “Spaghetti monster”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here