Ferrari, la supercar elettrica pronta per il 2025. Elkann: “Siamo nel futuro”

0
372
ferrari elettrica

La Ferrari si butta nel mondo della supercar con una vettura elettrica.

Lo ha anticipato il Ceo dell’azienda di Maranello, John Elkann, che ribalta le precedenti dichiarazioni secondo cui il marchio tricolore delle auto di lusso sarebbe rimasto concentrato solo sulla benzina per il prossimo futuro.

L’indiscrezione è venuta fuori dall’assemblea degli azionisti del Cavallino Rampante che si è tenuta nel corso della settimana. Proprio a loro Elkann avrebbe anticipato che le porte del futuro si schiuderanno entro il 2025 quando una Ferrari elettrica dovrebbe scivolare silenziosamente fuori dal quartier generale di Maranello.

Le parole di Elkann che aprono le porte al futuro

Un’apertura importante da parte della Ferrari perché fino a oggi era stata completamente esclusa la possibilità che la Casa di Maranello potesse entrare in questa nuova fase del completamente elettrico. Bisogna però dire che si trattava del 2019 quando l’ex capo della Ferrari Louis Camilleri aveva detto: “Molti dei nostri clienti hanno difficoltà a immaginare una vera Ferrari completamente elettrica”. E invece Elkann ha deciso di invertire la rotta visto che proprio nel corso dell’ultima assemblea degli azionisti ha lanciato l’anticipazione che comunque fa sognare i tanti appassionati di auto e in particolare gli affezionati della Rossa: “Potete esserne certi: tutto quello che nel vostro immaginario gli ingegneri e i designer di Maranello sono in grado concepire per un simile punto di riferimento della nostra storia, verrà realizzato”.

Non solo Ferrari, l’elettrico entusiasma il mercato dell’auto

Ma naturalmente la Ferrari è solo l’ultima delle case automobilistiche di lusso che ha deciso di investire sull’elettrico. Infatti molte altre si sono già buttate sul nuovo mercato a partire dalla Volkswagen che ci sta lavorando da un bel po’ come al Daily Star ha anticipato il Ceo Herbet Diess: “La Volkswagen cambierà radicalmente. Alcuni di voi potrebbero ancora stropicciarsi gli occhi per lo stupore. Ma non commettere errori: la superpetroliera sta prendendo velocità”. E la nota rivista economica Bloomberg sembra spingere in tal senso visto che ha rivelato: “Entro il 2040 le vendite di veicoli elettrici a batteria potrebbero superare quelle dei tradizionali veicoli a benzina e diesel”. La Ferrari ora è pronta a competere anche su questo mercato ma dovrà recuperare un po’ del tempo perso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here