Aiello arrestato per spaccio internazionale? Bufera su Twitter, ma ecco la verità

0
490
aiello-arrestato-droga

Aiello arrestato per traffico di droga internazionale? La notizia è diventata nel giro di pochi minuti di tendenza, arrivando addirittura al primo posto su Twitter.

Ma il cantante calabrese, in gara all’ultimo Sanremo, ha poco a che vedere con il narcotraffico. Si è trattato a quanto pare di uno scherzo di Le Iene, non ancora andato in onda e messo in circolazione dall’errore di qualche giornalista.

Si tratta di uno scherzo delle Iene

“Aiello arrestato per traffico di droga”, questa la notizia che capeggiava su alcune testate in rete e l’hashtag #aiello nel giro di qualche minuto era schizzato al primo posto su Twitter diventando subito in tendenza fra lo sgomento dei fan.

Ma alla fine, a quanto pare, si trattava solo di uno scherzo delle Iene, programma noto per aver ingannato in passato persone famose come Michele Cucuzza, Samantha De Grenet, Edoardo Stoppa.

La notizia è trapelata non si sa come, senza che la puntata fosse nemmeno andata in onda su Italia Uno. È stata riportata sulla rete da alcuni giornalisti, come ad esempio sul sito di Giuseppe Porro, dove si può leggere che Aiello è stato “arrestato dai carabinieri di Milano”.

Le reazioni dei fan

Intanto, su Twitter i commenti di fan e di persone che cercano di fare ironia sulla vicenda sono impazziti. MA COSA VUOL DIRE AIELLO ARRESTATO PER TRAFFICO DI STUPEFACENTI DITEMI CHE È UNO SCHERZO”, scrive l’utente @screnni. 

Altri utenti fanno ironia sul fatto che Aiello potrebbe scoprire del suo fantomatico “arresto” proprio aprendo i social. Scoppia la gara al meme più divertente sulla situazione.

Inoltre, secondo altri, ci sarebbe stata una confusione tra Aiello (pseudonimo e cognome del cantante) e la località di Aiello dove effettivamente ci sarebbe stato l’arresto per narcotraffico.

Insomma, la confusione è tanta e non resta che aspettare l’eventuale conferma de Le Iene sulla fuga di notizie riguardante lo scherzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here