Chi è Eugenio Mastrandrea, il Marcello della “La Fuggitiva”: vita e carriera

0
296
Eugenio Mastrandrea

Eugenio Mastrandrea ricopre il ruolo di Marcello nella nuova serie “La fuggitiva”, co-protagonista insieme a Vittoria Puccini. Madrelingua spagnolo, Mastrandrea era un attore già noto nel panorama italiano per la sua apparizione di esordio in “ACAB”, il film di Stefano Sollima.

Gli esordi

Eugenio Mastrandrea ha la doppia nazionalità italiana e spagnola. Nasce infatti a Roma nel 1993 e proprio nella capitale frequenterà il Liceo Espanol Cervantes, un liceo dedicato a bilingui italo-spagnoli. In seguito si iscrive all’Accademia Silvio D’Amico, dove può dedicarsi allo studio della recitazione e consegue il diploma d’attore nel 2017.

In seguito partecipa ad altri corsi intensivi e masterclass con diversi attori, ma il suo esordio avviene già prima, quando ancora non ha conseguito il diploma d’Accademia. È con ACAB, film del 2012 di Stefano Sollima, che Eugenio Mastrandrea comincia ad affermarsi sul panorama italiano, recitando accanto ad attori del calibro di Pierfrancesco Favino e Claudio Santamaria.

Attivo anche il campo teatrale, Eugenio Mastrandrea si fa notare per le sue partecipazioni come attore in “La linea d’ombra” e “Le Baccanti”, con la regia di Emma Dante. Poi, si cimenta anche nella regia teatrale, dirigendo “A tu per tu con la Contessa” e “La Contessa fra i Sessi” nel 2018.

“La Fuggitiva”

Dopo alcuni piccoli ruoli, è il 2020 che lo consacra come attore protagonista della serie La Fuggitiva, insieme all’attrice Vittoria Puccini. Il ruolo da lui interpretato è quello di Marcello Favini, il giornalista che aiuta la protagonista a fuggire e a fare luce sul delitto. Sicuramente questo ruolo segnerà in modo positivo la carriera di Eugenio Mastrandrea. Di lui al momento si sa ancora poco, complice anche il fatto che non ama particolarmente essere attivo sui social. Cercando su Instagram, infatti, l’unico profilo presente è del tutto vuoto, senza foto ne post di sorta. Il profilo è stato inoltre creato da pochissimo.

Molti telespettatori sono convinti che sia il fratello di Valerio Mastandrea, ma non è così: i cognomi, inoltre, sono diversi, anche se l’assonanza li rende quasi identici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here