35 appuntamenti per 35 regali di compleanno: rimorchiatore seriale arrestato

0
169
Takashi Miyagawa, rimorchiatore seriale

Perché accontentarsi di un regalo di compleanno, quando puoi averne 35? Questo è quello che deve aver pensato Takashi Miyagawa, uomo giapponese di 39 anni, che ha avuto 35 appuntamenti con 35 donne diverse per ricevere da ognuna un regalo per il compleanno. Cosa ha ricevuto? Un arresto!

Un Arsenio Lupin poco scaltro

Takashi Miyagawa si spacciava come un venditore di docce. Con questa scusa, riusciva avvicinare molta gente, tra cui diverse ragazze ammaliate dai suoi modi affabili e gentili. Da una visita di lavoro si passava in breve a un appuntamento romantico, dove il giovane mostrava il meglio del suo arsenale di seduzione: romanticherie, galanterie e la promessa di un matrimonio imminente.

Takashi Miyagawa non sarà un venditore di docce, ma un genio della truffa, capo d’accusa per cui è infatti stato arrestato. Alle sue vittime, promesse future spose e future defraudate, rivelava il giorno del suo compleanno, un giorno sempre diverso, per riscuotere un “generoso” regalo di compleanno da ognuna di loro.

Al trentacinquesimo regalo di compleanno, però in seguito alla sua scomparsa, l’ultima malcapitata ha allertato la solerte polizia giapponese che ha provveduto ad arrestare immediatamente l’uomo.

Una strategia di truffa molto dispendiosa, sia economicamente che mentalmente, che però non ripaga dal punto di vista del guadagno. Pare infatti che la cifra di tutti i beni, sequestrati all’uomo e restituite alle legittime proprietarie, ammontasse a 1000 yen, ovvero poco meno di 800 euro.

Alla fin dei conti, con l’uomo in prigione e 35 donne che hanno vissuto una breve e intensa relazione d’amore, c’è da domandarsi chi sia stato il vero vincitore della vicenda. È stato l’uomo a manipolare per estorcere beni o le donne che sono riuscite a estorcere compagnia e divertimento?

Takashi Miyagawa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here