Si è spenta a 102 anni Anne Buydens, vedova di Kirk Douglas, scomparso un anno fa

0
609
Anne Buydens e Kirk Douglas

Anne Buydens,  vedova di Kirk Douglas, è passata a migliore vita all’età di 102 anni, compiuti il 23 febbraio, circondata dall’affetto della sua famiglia.

La famiglia di Anne Buydens Douglas ha comunicato la triste notizia della sua morte: la vedova della leggenda del cinema Kirk Douglas si è spenta nella sua casa di Beverly Hills.

Giunta a 102 anni, compiuti il 23 febbraio scorso, Anne Buydens ha condiviso oltre metà della sua vita con il famoso attore, mancato circa un anno fa (all’importante età di 103 anni).

Il famoso Kirk Douglas incontrò la donna che avrebbe poi sposato, a Parigi nel 1953 mentre erano in corso le riprese di ‘Atto d’amore’. La coppia si sposò quindi a Las Vegas il 29 maggio 1954.

Non fu romantico, ma era legale e il suo nuovo marito promise che un giorno l’avrebbe sposata di nuovo in una grande festa“, ha ricordato la famiglia Douglas: effettivamente il giorno del loro 50esimo anniversario la promessa fu mantenuta.

La coppia è rimasta unita per 66 anni ed ha avuto due figli: Peter ed Eric (Michael e Joel, parte a tutti gli effetti della famiglia, erano figli del primo matrimonio di Kirk Douglas).

Chi è stata Anne Buydens Douglas?

Anne Douglas nacque ad Hannover, in Germania, il 23 aprile 1919.

Fu costretta a emigrare adolescente dalla Germania, trasferendosi dapprima in Belgio (dove continuò gli studi), per poi andare in Svizzera, a Parigi, e infine negli States – dove ottenne la cittadinanza nel 1959.

Nell’arco della sua vita – oltre a qualche sortita nel mondo del cinema (come produttrice ma anche come attrice occasionale – si è impegnata fortemente nell’ambito della filantropia:

dopo aver avuto il cancro al seno ha istituito – con sei compagni sopravvissuti al tumore -“Research for Women’s Cancers”, che ha raccolto milioni di dollari per finanziare una struttura di ricerca presso il Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles.

Assieme al marito, poi, ha dato vita ad una unità contro l’Alzheimer, “Harry’s Haven” (il nome è dedicato al padre di Kirk Douglas).

Spesso mi chiedo cosa mi sarebbe successo se non avessi sposato Anne – aveva detto suo marito – Forse non sarei sopravvissuto senza il suo acume per gli affari e il suo istinto finemente affinato“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here