Nadia Rinaldi protagonista de I Soliti Ignoti: l’incredibile trasformazione fisica

0
843
Nadia Rinaldi protagonista dei Soliti Ignoti

Nadia Rinaldi è stata protagonista de I Soliti Ignoti condotti da Amadeus, nella puntata del 2 maggio 2021.

L’attrice è cambiata radicalmente, non solo per essere diventata madre di due figli, ma soprattutto per la sua incredibile trasformazione fisica.

Nadia Rinaldi a I Soliti Ignoti, 2 maggio 2021: l’incredibile trasformazione

Oltre 80 kg persi per Nadia Rinaldi: dieta, sacrifici e operazioni, oltre alla paura di morire dopo il Covid. L’attrice non si è fatta mancare niente, nemmeno una vita privata turbolenta che le ha segnato anche la carriera.

I Soliti Ignoti (in una puntata speciale per Amadeus, che ha festeggiato il diciannovesimo scudetto dell’Inter, giunto il 2 maggio 2021) ha ospitato Nadia Rinaldi nel quiz del prime time di Rai1.

L’attrice romana, oggi 53enne, è cambiata in modo radicale: dopo aver perso più di 80 kg, ha anche affrontato il dramma del Covid, come raccontato in più occasioni (ma ci verremo più avanti).

Pensando al quiz, dopo avere giocato una buona partita, è arrivata a una cifra di 121.000 euro, che poi purtroppo non è riuscita a vincere indovinando il parente misterioso (la somma sarebbe stata devoluta in beneficenza).

Nadia Rinaldi, la vita privata, il cambiamento fisico e il Covid

Nadia Rinaldi non ha avuto una vita facile, ed ha avuto anche qualche problema giudiziario.

Andando a vedere la sua vita privata, con il marito Francesco Toraldo ha avuto una figlia, Francesca. La Rinaldi ha anche un altro figlio, Riccardo Mandolini di 21 anni, avuto dal rapporto con l’attore teatrale Mauro Mandolini.

Durante una intervista al settimanale ‘Nuovo’, Nadia Rinaldi ha raccontato le varie operazioni chirurgiche, oltre il suo percorso di dimagrimento: è dimagrita, non solo con la dieta, ma anche grazie ad una serie di interventi che le hanno rimodellato l’addome e rimosso la pelle in eccesso (la prima operazione, di bypass intestinale nel 2001, le ha fatto perdere ben 90 kg).

Queste le  sue parole in merito: “Ho voluto riacquistare la mia autostima in modo da poter avere di nuovo la forza di guardarmi allo specchio come quando avevo 16 anni“.

Drammatico il racconto della Rinaldi in merito al Covid: la attrice capitolina ha definito la sua esperienza terribile, trascorrendo oltre 28 giorni a letto.

Con fatica si alzava e non riusciva a dormire né a mangiare: “Ho davvero avuto paura di morire, mi tormentava l’idea di come avrebbero fatto i miei figli senza di me“, ha confidato l’attrice, di cui ricordiamo parecchie interpretazioni specialmente negli anni ’90 (in precedenza partecipò al Laboratorio di esercitazioni sceniche di Gigi Proietti, lavorando poi con lui in alcune messinscene).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here