Crolla un ponte della metropolitana in Messico: si contano 20 morti e decine di feriti

0
1162
metro messico, il ponte collassato

Alle 22.30 ora locale messicana nei pressi della stazione di Olivos, nella zona a sud di Città del Messico un ponte sopraelevato della metropolitana è crollato facendo finire il treno sulle auto che transitavano sulla strada sottostante il ponte. L’incidente ha coinvolto la linea 12 della metropolitana messicana.

LEGGI ANCHE => Drammatico incidente ferroviario a Taiwan: 36 vittime accertate ma il bilancio è destinato a salire

I video che sono stati girati dai cittadini mostrano vagoni del treno sospesi a mezz’aria con le ambulanze che a sirene spiegate si stavano dirigendo verso il luogo del disastro. Un filmato invece mandato in onda da Milenio TV, la tv messicana, ha mostrato il momento in cui il ponte crolla con il treno che si schianta sulle auto sottostanti.

Il sindaco della metropoli di Olivos, Claudia Sheinbaum, ha dichiarato che i soccorritori hanno dovuto fermarsi per evitare di morire sotto altri possibili crolli del ponte. I lavori sono potuti riprendere quando è arrivata una gru per liberare dalle macerie il luogo del disastro. Il bilancio parla di circa 70 feriti, di cui 34 sono stati trasportati in ospedale per ricevere le cure.

Il sindaco Sheinbaum: “Avvieremo le indagini per scoprire le cause dell’incidente”

Si calcolano anche 20 morti, ma il bilancio è al momento provvisorio e potrebbe essere destinato a salire.

Il sindaco Sheinbaum ha dichiarato ai giornalisti accorsi sul luogo, che “avvieremo delle indagini per scoprire le cause dell’incidente“.

Le immagini divulgate dai vari telegiornali locali mostrano dozzine di vigili del fuoco e soccorritori ancora all’opera per recuperare i feriti e le persone che ancora risulta disperse. Le immagini sono davvero drammatiche e mostrano i soccorritori estrarre le persone dalle macerie e dalle lamiere accartocciate di macchine e vagoni della metropolitana.

Anche la Protezione Civile messicana ha lanciato su Twitter il suo appello, invitando la gente a evitare il luogo dell’incidente e di “informarsi sui media locali”, questo per evitare ulteriori problemi e l’aggravarsi della situazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here