Malato di Covid muore per diversi minuti e vede l’aldilà: “Non c’è quello che pensate”

0
37247

Un uomo malato di Covid è morto per diversi minuti, al risveglio ha raccontato la sua esperienza pre morte rivelando che non è come si pensa.

La storia di Norberto Di Natale, meccanico argentino di 64 anni (di chiare origini italiane), è diventata virale in tutto il mondo. L’uomo ha contratto il Covid in Argentina ed è stato ricoverato per 3-4 mesi. Purtroppo le sue condizioni cliniche all’improvviso sono peggiorate. I medici lo hanno sottoposto alla terapia al plasma super immune insieme ad altri due pazienti in condizioni gravi, i primi due sono morti e già in quel momento Norberto temeva che le cose sarebbero peggiorate anche per lui: “Una persona è morta di venerdì, una seconda di sabato e mi sono detto ‘Non c’è due senza tre, adesso è il mio turno'”.

Quella notte il suo quadro clinico è diventato critico e Norberto è stato collegato al respiratore. L’uomo ha raccontato ai media il momento esatto in cui ha sentito che la vita gli stava scivolando via dal corpo: “Ho sentito un tick e niente più“. L’uomo poco prima si era accorto che il suo battito cardiaco stava rallentando, finché non si è interrotto. L’interruzione del battito cardiaco ha allertato i medici che gli hanno praticato il massaggio cardiaco ed hanno fatto ripartire il suo cuore. Prima che ci riuscissero, il 64enne è rimasto privo di battito per diversi minuti.

Leggi anche ->“Bitcoin inquina troppo”, Elon Musk abbandona la criptovaluta (e il valore precipita)

Malato Covid muore per diversi minuti e vede l’aldilà: cosa ha visto

Una volta risvegliatosi, Norberto ha raccontato di aver avuto un’esperienza pre-morte, di aver visto l’aldilà. Un’esperienza molto simile a quella raccontata da tante altre persone: “Avevo sentito tante persone dire che c’è un luce in fondo ad un tunnel…Ho visto esattamente questa cosa. Ciò che ho sentito tante volte alla televisione, ho visto esattamente quello”.

Leggi anche ->La moglie di Schumacher ha messo in vendita l’enorme tenuta svizzera (ad un prezzo da capogiro)

Norberto, continuando il suo racconto sull’aldilà dice: “E’ qualcosa a cui non vorresti credere, ma è esattamente così che è. Ma non è esattamente ciò che pensi stia accadendo. E’ scioccante”. Insomma per Norberto non è stata un’esperienza placida, di quiete verso un’altra esistenza, ma un’esperienza estremamente probante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here