Follia in volo: rifiuta di mettere la mascherina sull’aereo, tira i capelli a una passeggera e scatena il panico – VIDEO

0
4198
follia volo ryanair

Sta diventando virale il video postato su Facebook (e sugli altri social network) da Trash Italiano che mostra una donna senza mascherina sull’aereo lamentarsi per i rimproveri ricevuti dal personale di bordo.

La donna – in stato chiaramente alterato – continua a lamentarsi parlando ad alta voce e rigorosamente senza mascherina delle precauzioni da adottare.

La donna rifiuta di mettere la mascherina

Non è una novità quella di dover usare la mascherina, specie quando ci si trova in un luogo chiuso e in un’area a rischio, come l’aeroporto o l’aereo. Eppure, questa donna non meglio identificata non solo non mette la mascherina, ma si lamenta ad alta voce quando le viene fatto notare che dovrebbe rispettare la normativa vigente.

“Evitami, spostati, go away”, dice la donna a una passeggera. Poi continua insultandola: “‘Sta “lesbica” di me**a”. Allora a quel punto interviene uno steward che le dice: “Guardi che se continua così, saranno problemi”. “Che problemi sono?”, ribatte la donna. “Elencameli”, ripete.

Poi si alza in piedi con fare minaccioso e declama: “A me degli altri passeggeri non me ne frega un ca**o”. E in seguito punta allo steward: “Tu sei solamente uno steward, only”. Al che lui risponde: “Sì e per questo sono responsabile. Chiudi la bocca per favore e basta”.

Tira i capelli a una passeggera

La donna allora si agita ulteriormente, mentre gli altri passeggeri le chiedono di farla finita.

Ma lei non contenta si rivolge nuovamente alla passeggera con la quale aveva litigato: “Guarda un po’, questa “meshata”. E dicendo così prima le tocca un ciuffo di capelli, poi glieli tira direttamente. “Oggi finisce male”, dice lo steward. “Certo, ma finisce malissimo!”, dice l’altra donna. “Mi ha appena strappato i capelli”.

Un fatto molto grave quello successo su questo volo di linea della Ryanair (Ibizia – Orio al Serio) sotto gli occhi allibiti di personale di bordo e degli altri passeggeri.

Ci auguriamo che siano presi i giusti provvedimenti nei confronti della donna.

Intanto, a commento del video, in tanti si sono scagliati contro di lei.

E c’è chi fa notare – dinnanzi all’uscita della donna protagonista del video in merito al fatto di essere in un paese democratico ed essere per questa ragione autorizzata a comportarsi come preferisce:

“Avete rotto con questa frase banale e scontata “ Siamo in un paese democratico ed io faccio e dico quello che voglio “
Dovete prendere il vocabolario e ricercare le parole EDUCAZIONE, RISPETTO E UMILTÀ.
Ormai sconosciute”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here