Ennesimo drammatico incidente ferroviario in Asia: 35 morti e dozzine di feriti

0
910
pakistan incidente

Un altro incidente ferroviario si è verificato in Asia, stavolta in Pakistan, dove due treni espressi si sono scontrati tra loro causando la morte di 35 persone. Gli abitanti del villaggio dove è avvenuto lo scontro si sono subito prodigati, assieme ai soccorritori, a prestare soccorso e ad estrarre dalle lamiere i morti e i feriti.

Leggi anche -> Schianto frontale tra due treni a Kuala Lumpur: oltre 200 persone coinvolte

Lo scontro tra i due convogli ferroviari è avvenuta all’alba a Ghotki nella provincia pakistana del Sindh. Secondo quanto detto dal capo della polizia del distretto, Umar Tufail, tra le lamiere dei treni si trovavano intrappolate tra le 15 e le 20 persone. Per quanto riguarda il bilancio di morti e feriti invece, ne ha fatto parola il Ministro delle Ferrovie, Azam Swati, che ha dichiarato 35 morti e dozzine di feriti.

Swati ha dichiarato all’Associated Press che si stava recando sul luogo del disastro ferroviario per determinare la situazione, mentre gli esperti in materia stanno indagando le cause che hanno causato l’impatto dei due convogli. In base a quanto emerso dalle indagini effettuate dai funzionari delle ferrovie pakistane, a bordo dei due treni si trovavano nel complesso quasi 1100 passeggeri.

Secondo invece quanto riportato da un ufficiale distrettuale l’incidente sarebbe avvenuto in quanto il Millat Express è deragliato ed è stato colpito subito dopo dal Sir Syed Express. Lo stesso ufficiale non ha reso note le cause che hanno portato il Millat Express al deragliamento: “Per noi ora la sfida è di salvare quei passeggeri ancora intrappolati“.

In Pakistan gli incidenti ferroviari sono molto comuni: gravi incidenti negli anni passati

Le televisioni locali hanno riportato i filmati delle ambulanze che stavano portando in ospedale i feriti estratti dai convogli. Sempre secondo i giornalisti locali però i macchinari pesanti per prestare aiuto nelle manovre di soccorso non erano ancora arrivati sul luogo dopo quattro ore dall’incidente.

Gli incidenti ferroviari nell’area del Pakistan sono molto comuni, sono state rivolte diverse accuse ai vari governi che non hanno provveduto al miglioramento della segnaletica e alla manutenzione delle linee ferroviarie e dei binari.

Per riportare alcuni dati nel 2016 due treni si sono scontrati a Karachi causando la morte di 21 persone, mentre nel 2019 sulla stessa tratta sono morte 75 persone dopo che un treno ha preso fuoco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here