Michele Merlo non ce l’ha fatta: il cantante 28enne ucciso da una leucemia fulminante

0
1462
michele merlo

Non ce l’ha fatta Michele Merlo, anche noto come Mike Bird, ex concorrente di X Factor e di Amici.

Il 28enne è morto a causa di un’emorragia celebrale scatenata da una leucemia fulminante.

LEGGI ANCHE => “Mi esplode la gola e la testa dal male”: ex di Amici ricoverato d’urgenza

Ricoverato nella notte tra giovedì e venerdì nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna, le sue condizioni erano apparse sin da subito disperate – come dichiarato dal padre del cantante.

A nulla è servito il delicato intervento chirurgico cui è stato sottoposto.

Adesso rimane la rabbia per l’accaduto, perché il 28enne era stato rimandato a casa dall’ospedale di Vergato, sull’appennino bolognese, nonostante stesse male già da qualche giorno.

Come raccontato dal padre Domenico, davanti al reparto di animazione: “Lamentava dei sintomi che un medico accorto avrebbe colto. Aveva una forte emicrania da giorni, dolori al collo e placche in gola, un segnale tipico della leucemia. Se l’avessero visitato avrebbero visto che aveva degli ematomi. Non abbiamo un referto medico ma un braccialetto col codice a barre che io ho a casa. E un audio che mio figlio ha mandato alla morosa in cui dice sono incazzato, mi hanno detto che intaso il pronto soccorso per due placche in gola. Invece lui era stanco. Michele aveva due braccia così. Faceva sport, non beveva, non ha mai usato droghe, gli piaceva la bella vita, mangiare bene, le cose belle, ha girato l’Italia in lungo e in largo”.

Muore Michele Merlo, l’enorme cordoglio di Twitter

Su Twitter, dove già in parecchi avevano espresso la propria vicinanza al cantante (e dove qualche “genio” aveva pensato di fare polemiche no vax assolutamente fuoriluogo), sono in tantissimi ad esprimere il proprio cordoglio per la prematura scomparsa di Michele Merlo.

LEGGI ANCHE => “Speranze al lumicino”: parla il padre di Michele Merlo mentre su Twitter non manca la follia no vax

Tra i tanti, uno dei cinguettii che più colpiscono è quello che vedono citate le parole dello stesso artista:

Parole che assumono una connotazione amara che vogliamo farvi sentire attraverso la sua voce:

E colpisce particolarmente un video postato dal seguitissimo artista su TikTok qualche tempo fa.

Un video in cui l’artista dedica un pensiero a chi non c’è più, sottolineando l’importanza di dire a chi vogliamo bene che gli vogliamo bene finché abbiamo la possibilità di farlo.

Parole assolutamente valide, che servano di insegnamento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here