Porno, abbiamo un problema: l’allarme arriva anche da un’icona dell’hard

0
578
porno generica

Tra gli argomenti che si sono discussi nel programma di Massimo Giletti “Non è l’Arena” non c’era solamente quello relativo alle accuse di stupro che pendono sulla testa di Ciro Grillo, il figlio di Beppe Grillo. Infatti il tutto si è anche incentrato sul tema della sessualità, soprattutto come la vivono i giovani d’oggi, in un’epoca in cui il sesso trapela da ogni sito web, ma anche dai social network.

Leggi anche -> I rimorsi di Selen: l’ex pornostar si racconta a Dagospia e dice che non farebbe le stesse cose del passato

L’ex modella Hoara Borselli è intervenuta in questo dibattito affermando che le cose sono cambiate, da che un tempo c’era “la conoscenza, poi il corteggiamento, e il letto la fase finale“, adesso è proprio il contrario. Ma la Borselli ha messo sul piatto anche una triste verità, ovvero l’insicurezza da parte dei ragazzi. Tutto questo verte anche sulla mancata educazione sessuale, dove ormai questa è pensata dai ragazzi come la pornografia che si trova online.

L’appello di Hoara Borselli si è incentrato proprio su questo aspetto legato alla pornografia online: “Dobbiamo far capire ai ragazzi che ciò che vedono è finzione, non è sessualità, non è vita reale”. Infine la Borselli ha ribadito il fatto che i ragazzi d’oggi sono privi di autostima, “dove le ragazze vogliono imitare le pornostar e i ragazzi credono che la loro durata debba essere quella di un video porno”.

L’allarme di Rocco Siffredi: “I ragazzi devono capire che il porno non è educazione sessuale”

Questo allarme era arrivato anche da un grande attore del cinema porno, ovvero Rocco Siffredi, che in un’intervista rilasciata un mese fa, in occasione della presentazione del suo libro “Sex Lessons – il mio corso di educazione sessuale“. Il pornodivo ha raccontato che già cinque anni fa aveva lanciato il suo allarme: “Mi sono reso conto che stava crescendo una generazione educata dalla pornografia e questo non va bene“.

Rocco Siffredi ha deciso quindi di prendere in mano la situazione e spiegare come sia necessario avere e fare chiarezza attorno al tema della sessualità: “I ragazzi devono capire cos’è il porno, perché si fa e a cosa serve, ma soprattutto che non è educazione sessuale“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here