Un regalo per spingere alla vaccinazione (ed è un regalo che non immaginereste mai)

0
556
Vaccino

Una politica molto particolare è stata adottata nello stato americano di Washington per invogliare la popolazione a effettuare il vaccino contro il Covid. Lo stato ha deciso di dare uno spinello di cannabis a ciascun cittadino che si sia sottoposto alla vaccinazione.

Uno spinello gratis a chi si vaccina

L’ente responsabile dei liquori e dei tabacchi di Washington l’ha già confermato: sarà dato uno spinello a chiunque possa dimostrare di essersi sottoposto alla vaccinazione contro il Covid. Anche negli Stati Uniti si sta cercando di arrivare a quota 70% vaccinati per arrivare alla soglia dell’immunità di gregge, ma quello che ha deciso lo stato di Washington è piuttosto eclettico (per usare un eufemismo).

LEGGI ANCHE => Cannabis, la Svizzera diventa pioniera e la legalizza: cosa accade negli altri Paesi europei?

L’uso della cannabis è illegale in diverse parti degli Stati Uniti, eppure come in molte altre parti del mondo inclusa l’Italia, il consumo di cannabis privata del principio piscoattivo thc (ma con quantità di cbd maggiore) è completamente legale e autorizzato dallo Stato.

Quindi “Joint for Jabs” (letteralmente “Spinello per iniezioni”) è una campagna reale che scadrà il 12 del mese di luglio.

cannabis

Non solo Washington, non solo cannabis

Quanto proposto dallo stato di Washington non è esattamente una novità, a dir il vero. Anche in Arizona era stata adottata una campagna simile per chiunque si fosse vaccinato e maggiore di 21 anni, l’età della maggiore età negli Stati Uniti. 

Ma lo stato di Washington non sembra soltanto promettere cannabis ai propri cittadini. Lo stato per la verità avrebbe già dichiarato che tutti i vaccinati avrebbero diritto ad alcol, vino e birra gratis a partire dal 30 di giugno. 

Oltre questi lati un po’ bislacchi, la campagna promozionale della vaccinazione contiene anche altre agevolazioni, come per esempio un milione di dollari da destinare a studenti sotto forma di borsa di studio oppure un sostegno gratuito baby sitting per tutti i genitori che decideranno di vaccinarsi. Anche le grandi federazioni sportive (come NBA, NHL, MLB e NASCAR) stanno appoggiando pienamente la campagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here