“Ma non ti vergogni?”: l’ex Amici Sangiovanni aggredito per un motivo assurdo

0
1316

La madre degli scemi è sempre incinta, si dice.

Troppo spesso notizie che siamo costretti a riportare dimostrano come questo detto abbia un fondamento di verità, ché gli scemi sembrano proliferare in tutti i luoghi.

E lo testimonia anche il racconto social di Sangiovanni, vincitore di Amici 20 nella categoria dei cantanti.

Un racconto a cavallo tra la testimonianza e lo sfogo, effettuato tramite una story di Instagram:

“Vi racconto cosa mi è successo. Passeggiavo per strada ieri sera e a un certo punto incrocio un tipo che mi guarda e fa ‘ma non ti vergogni?’. Ero vestito di fucsia. E non lo dico perché ci sto male perché queste cose non mi toccano minimamente. Anche perché non darò mai la soddisfazione di vedermi star male e non gliela darò mai vinta, me ne frego abbastanza. Volevo dirvelo solamente per farvi riflettere su quanto in Italia ci sia ancora una forte chiusura mentale e forse non solo nel nostro paese. Non siamo liberi di essere quello che vogliamo essere, non siamo liberi di vestirci come vogliamo o di amare chi ci pare senza essere giudicati. Però si può combattere. So che voi siete con me, grazie per il supporto e l’affetto”.

Sangiovanni – che per altro è fidanzato con la ballerina Giulia Stabile, conosciuta dentro Amici – è stato quindi aggredito verbalmente da uno sconosciuto soltanto per l’abbigliamento e la scelta di un colore evidentemente poco gradito dal personaggio in questione.

LEGGI ANCHE => Rudy Zerbi e l’in bocca al lupo ai ragazzi di Amici: quali sono i quattro album in uscita?

Come sottolineato dallo stesso artista (“grazie per il supporto e l’affetto”) sono stati tantissimi i messaggi su Twitter di vicinanza a Sangiovanni

Sangiovanni, con Malibù risultati importantissimi

L’artista classe 2003 – il cui vero nome è Damian Giovanni Pietro – intanto sta ottenndo risultati importantissimi anche fuori dalla scuola del programma condotto da Maria De Filippi.

Basti pensare che il suo singolo Malibù è da tempo nella classifica delle tracce più ascoltate / più riprodotte in radio e il numero di visualizzazioni della traccia su Youtube è davvero importantissimo (parliamo di oltre 30 milioni in 4 settimane per un video senza video – perdonateci il gioco di parole)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here