Addio alle mascherine all’aperto: finalmente c’è la data

0
1125
mascherine aperto

Si stava aspettando con ansia questo annuncio, soprattutto da quando Pierpaolo Sileri aveva qualche settimana fa aperto alla possibilità dell’addio alle mascherine all’aperto, anche se le sue dichiarazioni erano sembrate un po’ particolari, ora invece sembra che ci sia anche la data del tanto atteso addio.

Leggi anche -> Quando toglieremo le mascherine all’aperto? Forse ad agosto il via libera (ma c’è chi dice no)

L’ipotesi che sta girando all’interno del Palazzo di Governo, è che Mario Draghi assieme alla sua squadra di Governo punti ad abolire le mascherine all’aperto verso la metà di luglio. In questo modo ci sarebbe una sorta di ritorno alla normalità, anche se ovviamente le mascherine dovranno sempre essere a portata di mano, qualora ci fossero degli assembramenti e ci fosse l’impossibilità di mantenere le distanze.

Quindi dopo lo scontro che Draghi ha avuto con il centrodestra circa l’intenzione di prorogare oltre il 31 luglio lo stato di emergenza, quello dell’abolizione delle mascherine all’aperto potrebbe essere un vero e proprio segnale che indichi un ritorno alla normalità. Questa ipotesi sarebbe accarezzata e avvallata anche dal Ministro Speranza, che da sempre è il più rigorista circa le regole da rispettare.

L’Italia pronta a seguire gli altri Paesi europei. La Francia toglierà le mascherine all’aperto già oggi

A questo punto l’Italia potrebbe seguire gli altri Paesi europei che hanno già provveduto all’abolizione del dispositivo all’aperto, come ad esempio la Francia, che lo eliminerà già a partire da oggi, lo stesso avverrà per Paesi come la Germania e la Spagna, anche se in alcuni già da diverso tempo la mascherina all’aperto non è affatto obbligatoria, basti pensare ai Paesi Bassi.

Insomma a questo punto non ci rimane che segnare sul nostro calendario la data del 15 luglio, che segnerà un blando ritorno alla normalità, almeno all’aperto. Avremo comunque sempre la mascherina in tasca o comunque con noi, ma almeno non in faccia, tranne il caso di assembramenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here