Madame e fan invadenti, la risposta di un veterano: Gianni Morandi le dà una lezione

0
1079

Gianni Morandi, ancora in via di guarigione dà una lezione a Madame sulla questione dei fan invadenti per cui si è parlato di lei.

Qualche giorno fa Madame, vera e propria rivelazione dell’ultimo festival di Sanremo ma giovane emergente di talento da almeno un paio d’anni, ha scatenato una bufera sui social quando si è lamentata di un fan che l’ha disturbata mentre mangiava fuori con i genitori. L’artista ha scritto su Twitter: “Se non hai ascoltato il disco o se non hai preso il cd o il biglietto o se non sai di che parlo, se non hai fatto NULLA x me non farmi alzare mentre mangio per una foto. Perché io sono Madame 24 h solo per chi mi usa per la musica, per il resto sono una scorbutica veneta 19 yo”.

Le critiche piovutele addosso sono state tante e tali da costringerla a rettificare il messaggio e spiegarsi. La cantante ha fatto capire che non le ha dato fastidio che le chiedessero una foto, ma che le persone che gliel’hanno chiesta non sapevano nemmeno chi fosse o cosa facesse: “Se un giorno vi dovesse capitare che 15 persone vi fotografano mentre mangiate un piatto di pasta dicendovi ‘ah ma tu sei quell* che ha fatto quellooo‘ facendovi sprofondare dall’imbarazzo perché 1 non sanno nemmeno cosa fate nella vita 2 state mangiando, allora capirete il mio tweet”. Insomma per lei non si tratta dunque di polemizzare con il pubblico, ma di sottolineare il buonsenso.

Leggi anche ->“Certe mattine mi sveglio più maschio, altre più femmina”: le confessioni di Madame

Madame ed i fan invadenti, la lezione di Gianni Morandi

Intervistato da ‘Il Giornale’, in occasione dell’uscita dell’ultimo brano ‘L’allegria‘, prodotto da Jovanotti e Rick Rubin (il produttore tra gli altri dei Red Hot Chilli Peppers), Gianni Morandi si è soffermato anche sul “Caso Madame“. Rispondendo alla domanda del giornalista che gli chiedeva cosa pensasse dello sfogo della giovane collega, Morandi spiega di comprenderla: “Capisco Madame, la capisco. Sono cose un po’ vere quelle che dice. Ma bisogna tenere botta. Talvolta ti disturbano ma fa parte del gioco”.

Leggi anche ->Madame va dove la porta il cuore e fa coming out: “Sono bisessuale”

Proprio questo è il consiglio che l’esperto Gianni vuole dare alla ragazza, ovvero di accettare che anche queste situazioni fanno parte del lavoro intrapreso: “E poi bisogna sempre pensare che magari un giorno potrebbe dispiacerti se non ti venissero più a cercare. Comunque De Gregori descrisse questa situazione nel brano Guarda che non sono io”. Anche lui, nella sua infinita disponibilità, è stato beccato in un momento non proprio felice ed ha risposto male a qualcuno: “Mah, magari una volta, forse due in quasi sessant’anni di carriera”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here