Muore soffocato dal grano appiena trebbiato: la tragica morte di un bimbo di 10 anni

0
688

È tragedia in provincia di Cuneo dove il piccolo Samuele Racca, un bambino di soli dieci anni, è morto soffocato dal grano appena trebbiato. Il piccolo era entrato in un rimorchio senza essere notato dall’operaio che stava lavorando il grano, con la conseguenza di rimanere asfissiato dalle piante.

Morto a soli dieci anni

Samuele Rocca si era intrufolato nel trattore ed era stato gettato nel rimorchio insieme a un’enorme quantità di grano che era stato mietuto durante quella mattinata. Poi, è stato ritrovato morto. Secondo l’ipotesi più verosimile, il piccolo è morto soffocato dal grano, anche se sarà l’autopsia a rispondere definitivamente alle domande della mamma Nadia Allocca e del papà Fabio Rocca disperati dall’accaduto. Per riprendersi dallo choc hanno dovuto assumere dei farmaci e recarsi al pronto soccorso.

LEGGI ANCHE => Disastro Moby Prince: l’inchiesta 30 anni dopo l’incidente fra il traghetto e la petroliera che “non doveva essere lì”

Il fatto è accaduto in una frazione di Maniga, dove Samuele Rocca era in compagnia del nonno che l’aveva portato a guardare i lavori di trebbiatura del grano. Non si sa ancora se il piccolo è morto soffocato dal grano, oppure è stato vittima delle esalazioni del rimorchio. Fatto sta che nessuno si è accorto della sua assenza, né tantomeno l’operaio che stava maneggiando la macchina.

Un bambino solare e gentile

Samuele Rocca era conosciuto un po’ da tutti, anche perché era il chierichetto fisso della messa domenicale alla parrocchia del Foresto. In molti l’hanno descritto come un bambino solare e gentile, che amava il calcio.

Anche il vicesindaco gli ha voluto dedicare un ultimo saluto, annunciando il lutto cittadino il giorno dei funerali del piccolo: “Un bimbo solare, giocava a calcio con mio figlio, una vera tragedia – racconta il vicesindaco di Sommariva del Bosco Marco Pedussia. “Siamo vicini alla famiglia. Nel giorno in cui ci saranno i funerali in paese sarà lutto cittadino”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here