“Questa roba è tossica”: l’attacco della fidanzata di Damiano dei Maneskin al programma del momento

0
849

Giorgia Soleri, fidanzata del frontman dei Maneskin, attacca duramente il programma del momento suggerendo di boicottarlo.

La bellissima fidanzata di Damiano David, cantante dei Maneskin e artista del momento, nelle scorse ore ha pubblicato un post contro il programma che ha catalizzato le attenzioni di pubblico e social negli ultimi giorni. Il programma in questione, non serve dirlo, è ovviamente Temptation Island, docu-reality che ha generato in questi giorni numerose polemiche per via della tipologia di relazioni che sono state mostrate a schermo in diretta nazionale.

In tantissimi si sono espressi principalmente sulla relazione tra Tommaso e Valentina. Lui è un ventenne che vorrebbe tenere la fidanzata segregata in casa, lontano da altri uomini almeno 100 passi e che le dice come si deve vestire, come si deve comportare e cosa deve dire. Insomma l’emblema di una relazione tossica, basata sull’insicurezza di lei che va a cercare l’uomo più giovane per sentirsi apprezzata e sulla gelosia ed il possesso di lui che si comporta come un despota.

Leggi anche ->I goonies, Superman, Arma letale: muore il padre di decine di film iconici

Temptation Island, Giorgia Soleri invita a boicottare il programma

Come detto sulla questione si sono espressi tutti, persino giornalisti e personaggi influenti del panorama musicale e televisivo italiano. La condanna nei confronti di Tommaso è stata unanime e qualcuno ha anche sottolineato come anche l’esempio di Valentina non sia da seguire, poiché davanti a simili comportamenti bisognerebbe avere il coraggio di troncare di netto la relazione.

Dato il clamore del programma e dei contenuti da esso condivisi con l’Italia intera, Giorgia Soleri (la splendida fidanzata di Damiano David) ha voluto condividere la propria opinione. Lei non si è limitata a criticare Tommaso, ma si è scagliata contro il programma: “Questa roba è tossica e non bisognerebbe premiarla con share, visualizzazioni e citazioni. Andrebbe boicottata e basta”.

Concorde con l’opinione di tutti che simili cose non andrebbero nemmeno trasmesse in diretta nazionale, la ragazza invita il pubblico a non dare motivo all’emittente televisiva di mandarle in onda: “Non capisco cosa ci sia di divertente in dinamiche relazionali tossiche, possessive e abusanti. Vi fa ridere vedere una ragazza che non ha diritto di scegliere cosa indossare perché altrimenti il fidanzato le fa le scenate? Vi fa ridere vedere persone che sono convinte di possedere il corpo della partner?”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here